Manduria, campagna “Posso prima io?”

 

pubblicato il 19 Gennaio 2021, 10:09
2 mins

L’Amministrazione comunale, dopo aver avviato la campagna “Posso prima io?”, aderisce e si fa prima promotrice della stessa, fissando all’ingresso del Comune il logo che permetterà ai fruitori di avere la priorità. Tale iniziativa vuole essere una vera e propria richiesta di collaborazione e solidarietà sociale ̀ rivolta a tutto il tessuto istituzionale, commerciale ed economico e all’intera cittadinanza. Cedere il proprio posto mentre si è in fila rappresenta un segnale di vicinanza e gentilezza verso chi già si prodiga quotidianamente nella cura di persone con gravissime disabilità e non solo che, in questo momento particolare e delicato, richiedono ulteriori attenzioni. Va ricordato che tale iniziativa è indirizzata:
• ai cittadini affetti da gravissima disabilità (legge 104 /92 art. 3 comma 3);
• ai familiari e caregiver dei suddetti cittadini;
• alle donne in stato di gravidanza e ai genitori con bambini fino a 1 anno di età.
L’invito è a tutti coloro che vogliono usufruire di tale servizio ad inviare un’email al seguente indirizzo:
[email protected] allegando il modulo di richiesta (disponibile sul sito del Comune) e la relativa documentazione. www.comune.manduria.ta.it/servizi-sociali/.
I destinatari del servizio verranno dotati di pass nominativo fornito dal Comune da mostrare nei diversi esercizi commerciali e altri enti sul territorio, come ad esempio Uffici Postali e Banche aderenti.
Tutti i fruitori ed enti che hanno già presentato richiesta verranno contattati nei prossimi giorni e verranno forniti di pass nominativi o vetrofanie.
“Confidiamo nella collaborazione di ogni cittadino/a con l’obbiettivo di rendere la nostra città più inclusiva e rispettosa verso tutti”, fanno sapere da Palazzo di città.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)