Recovery Plan: risorse per accelerare la Taranto-Battipaglia

 

Lo riferisce il sen.Turco: "Infrastruttura prioritaria la 'diagonale del Mediterraneo', dov'è inserita"
pubblicato il 13 Gennaio 2021, 13:57
22 secs

“Nel Recovery Plan è stato inserito, in quanto giudicata infrastruttura prioritaria, il progetto della ‘diagonale del Mediterraneo‘, una grande opera che ho proposto e sostenuto, e che prevede anche l’accelerazione della Taranto-Battipaglia. Dopo i primi 30 milioni già stanziati con il Decreto Rilancio per le fasi progettuali, nel Recovery Plan abbiamo inserito le risorse per la sua realizzazione”. Così il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla programmazione economica e agli investimenti, sen. Mario Turco.

“Inoltre, si confermano nel Recovery Plan anche 1,2 miliardi di euro per la transizione energetica delle aree di Taranto e del Sulcis, così come le ulteriori risorse, pari a complessive 68,90 miliardi, sulla rivoluzione verde con gli investimenti sulla produzione di idrogeno, da realizzare anche nell’area jonica, nonché le risorse pari a 2,10 miliardi sullo sviluppo dei Porti del Sud, tra cui quelli di Taranto, Brindisi, Salerno, Napoli – aggiunge il Sottosegretario – Si aprirà quindi un grande cantiere che produrrà rilancio e sviluppo nel Sud Italia e nelle aree interne del Mezzogiorno”.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Un Commento a: Recovery Plan: risorse per accelerare la Taranto-Battipaglia

  1. Gico

    Gennaio 13th, 2021

    Fate presto, prima che le lobby del Nord vi scalzino pare che avete le ore contate perchè dopo di voi dei fondi faranno perdere ogni traccia. Fate tesoro delle passate esperienze ; La storia cambia i personaggi ma si ripete.

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)