Leonardo Grottaglie: sindacati proclamano lo sciopero

 

Fim, Fiom e Uilm annunciano la mobilitazione per ogni turno con presidio davanti agli ingressi del sito su ogni turno, e conferenza stampa
pubblicato il 26 Novembre 2020, 17:09
10 secs

A valle delle assemblee di tutti i lavoratori sociali e degli appalti dello stabilimento Leonardo di Grottaglie, le segreterie territoriali FIM/FIOM/UILM Taranto unitamente alle RR.SS.UU “rivendicano la necessità di conoscere: le modalità di gestione dell’immediato futuro – che per quanto ci riguarda devono avere carattere solidaristico in ottica di una visione globale One Company – e i progetti di lavoro aggiuntivi che la Leonardo intende destinare allo stabilimento di Grottaglie per ovviare al problema generato (stando a quanto ha ufficializzato la committente Boeing nei propri piani industriali) dalla contrazione produttiva strutturale“.

Pertanto, le organizzazioni sindacali proclamano 8 ore di sciopero per ogni turno nella giornata di venerdì 27/11 con presidio davanti agli ingressi del sito su ogni turno, e conferenza stampa dalle ore 09:30″.

(leggi gli articoli sulla Leonardo Grottaglie https://www.corriereditaranto.it/?s=leonardo&submit=Go)

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]nto.it

Commenta

  • (non verrà pubblicata)