Pilato, record anche quando arriva seconda

 

pubblicato il 21 Novembre 2020, 17:57
49 secs
Nella prima giornata delle finali nella bolla di Budapest Benedetta Pilato ha conquistato un bellissimo secondo posto nei 50 rana dietro la “regina” americana Lilly King . Nonostante il secondo posto la giovane nuotatrice tarantina ha conquistato però, con il tempo di 28″ 81, il nuovo record italiano, limando di altri 5 centesimi il suo precedente primato. La  Pilato, che gareggia per gli Energy Standard, è partita meno bene delle sue dirette avversarie, ma con una strepitosa seconda vasca ha chiuso a soli 4 centesimi dalla King.
Il tempo di 28″ 81 è anche il nuovo record europeo e il nuovo record del mondo juniores.

 

 

 

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)