Costituito l’Urban Transition Center Taranto, gruppo di professionisti al servizio della città

 

pubblicato il 18 Novembre 2020, 12:31
5 mins

L’amministrazione Melucci, già negli scorsi mesi, ha avviato tutte le iniziative propedeutiche per dare impulso alle attività di sviluppo del proprio piano strategico di transizione verso la Taranto resiliente del 2030: “Ecosistema Taranto”. Lo chiarisce una nota municipale.
Ecosistema Taranto, si legge nel comunicaato, racchiude in sé le linee programmatiche dell’amministrazione Melucci. Nelle scorse settimane gli assessori Fabiano Marti, Fabrizio Manzulli, Francesca Viggiano e Ubaldo Occhinegro e il dirigente Carmine Pisano, coadiuvati dalla struttura tecnica dell’Urban Transition Center (UTC), hanno tracciato le direttive operative per conferire concretezza allo sviluppo dei quattro assi di azione strategica individuati nel Documento Preliminare di Programmazione (DPP) approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale nel giugno 2019 e deliberati con specifici atti di indirizzo quali basi di “Ecosistema Taranto”.
I 4 assi sono: Accessibilità e connessione; Cultura dell’abitare; Innovazione di processo; Spazio alla comunità.
Il gruppo di lavoro dell’UTC, secondo quanto recita ancora la nota, avrà il compito di facilitare la partecipazione e condivisione fra gli attori istituzionali, sociali, economici e culturali per un sempre maggiore coinvolgimento nei processi decisionali.
A capo dell’UTC c’è il sindaco Rinaldo Melucci.
L’UTC sarà il “motore del cambiamento” alla base dell’innovazione istituzionale prevista dalla strategia di transizione ecologica, energetica ed economica “Ecosistema Taranto – Resilient City” e lavorerà anche al cambio di paradigma ed alla mission della rivoluzione sostenibile della nostra città , il cosiddetto green deal.
Uno dei primi interventi dell’UTC sarà l’avvio di un ciclo di incontri, quartiere per quartiere, con la finalità di spiegare le prossime trasformazioni urbane e culturali previste da questa amministrazione e recepire istanze, proposte e criticità.
L’UTC è composto da professionalità interne alla macchina comunale e professionisti esterni quali ingegneri, architetti, giuristi, esperti in politiche abitative e innovazione di processo e comunicazione.
I professionisti esterni da cui è composto l’UTC: Angelo Micolucci, ingegnere, dottore di ricerca, esperto in Pianificazione Territoriale e Valutazioni Ambientali; Ylenia Gallo, avvocato, cultore di Diritto Urbanistico ramo del Diritto Amministrativo; formazione ed esperienza in processi partecipativi e di rigenerazione urbana; formazione post laurea in Project Management. Esperto facilitatore con attività di coordinamento e supporto al RUP nella Pubblica Amministrazione; Edmondo Ruggiero, avvocato cassazionista, titolare dello studio legale “Ruggiero & Partners” si occupa di Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale e di Diritto Civile; Francesca Irpinia, architetto, formazione prevalentemente in processi di pianificazione partecipata e urbanistica, competenze tecniche nel settore edile e finanziario, progettista di edilizie pubbliche residenziali; Adriano Tribbia, dipendente del Ministero Difesa, ha ricoperto l’incarico di consigliere e vicepresidente nella Circoscrizione “Solito-Corvisea”, presidente nella circoscrizione “Tre Carrare-Solito”, consigliere e vicepresidente del Consiglio Comunale di Taranto, consigliere provinciale di Taranto; Angelo Cannata, operatore culturale attivo nella città di Taranto nell’ambito di eventi e progetti connessi con lo sviluppo locale, le politiche giovanili e l’innovazione sociale. Ha maturato esperienza in qualità di facilitatore e attivatore di dialogo e confronto tra cittadinanza attiva, gruppi informali di interesse, associazioni e altri enti pubblici e privati sui temi della rigenerazione urbana e degli interventi di comunità; Laura Di Santo, avvocato esperto in Diritto Civile e consulente per la Pubblica Amministrazione; Ludovica Coda, avvocato, si occupa prevalentemente di Diritto Penale. Formazione post laurea in materia ambientale, management della Pubblica Amministrazione, privacy e GDPR.
I professionisti in supporto esterno all’UTC: Valerio Papa, dottore in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali; esperto in pubbliche relazioni, comunicazione e telecomunicazioni; Simone Marchesi, dottore di ricerca, esperto in programmazione e valutazione degli investimenti nel settore dello sviluppo urbano, territoriale ed infrastrutturale, e delle politiche di coesione nazionali e comunitarie.
Questi i professionisti interni da cui è composto l’UTC: Stefano Cervellera; Mariella De Florio; Filomena De Vincenzo; Onofrio Ferrone; Pierluigi Surdo.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Un Commento a: Costituito l’Urban Transition Center Taranto, gruppo di professionisti al servizio della città

  1. giovanni Lacava

    Novembre 19th, 2020

    Non conosco le persone indicate dall’amministrazione Melucci , e aspetto di recepire dalle loro azioni , se il termine “IMMAGINE” rientra nelle priorità da impostare per questa città a cui , anche la provincia fa riferimento. I curricula e i dottorati, non rappresentano da soli per me , oggetto di selezione, semmai, per i tarantini compresi nella lista , sarebbe più gratificante avere la ufficialità dei vari contributi offerti alla città , prima della convocazione al tavolo degli esperti. Pertanto, fatta salva la buona fede dello scrivente, escludendo qualsiasi tentativo di fomentare inutili e quantomai inopportuni spunti polemici , giusto per come ho esordito all’inizio, stante la mia totale disinformazione su quanto già fatto per la città da parte dei singoli professionisti, attendo di conoscere quanto prima, le linee guida su cui i loro interventi favoriranno una riformulazione del termine” immagine ” fino ad oggi , termine non contenuto nel vocabolario istituzionale della nobile Taras . Se vorrete riscontrare grazie, diversamente , buon lavoro.

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)