Da Taranto un libro sul Milan

 

pubblicato il 13 Novembre 2020, 09:22
30 secs

Milan-Giuseppe Di Cera è un binomio imprescindibile, che anche quest’anno è possibile trovare in tutte le librerie d’Italia e online sulle piattaforme e-commerce.

Il giornalista e scrittore tarantino ha firmato la sua ottava fatica letteraria, questa volta dal titolo “Milan. Capitani e bandiere”, ovvero il racconto dei grandi campioni che hanno fatto la storia rossonera, dal 1899 ai giorni nostri.

Forte della prefazione di Mauro Suma, direttore di Milan TV, il libro ripercorre l’epopea rossonera attraverso gli uomini che hanno reso felici gli inguaribili appassionati del Diavolo e regalato pennellate di gran calcio a tutti gli amanti di questo sport. Nelle oltre 300 pagine, da leggere avidamente, si potrà conoscere meglio l’anima privata e professionale di calciatori e allenatori rossoneri, suddivisi per epoche storiche. I loro dolori e le loro gioie saranno i dolori e le gioie dei lettori.

Da Kilpin (fondatore del club) al Gre-No-Li, da Rivera e Rocco a Sacchi, Baresi, Paolo Maldini e Van Basten, per finire a Kakà, Shevchenko e Donnarumma: sarà un’intensa cavalcata da vivere appieno, in un momento in cui il Diavolo, finalmente, è tornato a ruggire.

 

 

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)