A Taranto 400 nuovi occupati con Philip Morris

 

L’annuncio ad un evento di The European House – Ambrosetti sul futuro dell’economia italiana.
pubblicato il 06 Novembre 2020, 17:36
4 mins

L’annuncio (le cui linee principali erano da tempo ben note a chi segue le vicende del tavolo CIS) arriva nel corso di un workshop digitale organizzato da The European House – Ambrosetti con il patrocinio del Comune di Taranto e la collaborazione del Corriere della Sera: a Taranto sarà presto attivo uno stabilimento della multinazionale del tabacco Philip Morris, con 400 posti di lavoro.

«Vogliamo espanderci nel terziario»

L’investimento (oltre 100 milioni di euro) si inquadra in una sempre maggiore presenza della multinazionale in Italia, che attualmente conta 2460 occupati (+185% negli ultimi 5 anni). La gran parte di questi sono impegnati nello stabilimento di Crespellano (Bologna), il più grande che la multinazionale abbia a livello globale per la produzione di prodotti “senza fumo” (le sigarette elettroniche, ad esempio). Quello di Taranto, invece, come dichiarato dal presidente e amministratore delegato di Philip Morris Italia Marco Hannappel, vuole essere l’avvio di un impegno dell’azienda nel settore dei servizi, da affiancare alla già massiccia presenza nel primario (la coltivazione di tabacco è portata avanti grazie ad accordi quinquennali con Coldiretti) e nel secondario. In riva allo Ionio, infatti, sarà attivo un «centro innovativo per i servizi digitali», il cui scopo sarà quello di integrare la filiera italiana della multinazionale del tabacco.

Un futuro solo nelle filiere

È proprio “filiera” la parola chiave del lungo workshop, moderato dall’ex-direttore del Corriere della Sera Ferruccio de Bortoli, che ha il suo bel da fare per richiamare al rispetto dei tempi i ben diciotto relatori. Un parterre de rois (fin troppo ampio) che, oltre al già citato AD di Philip Morris Italia, comprende docenti universitari, imprenditori, sottosegretari (su tutti il tarantino Mario Turco), viceministri e ben due ministri (Boccia e Provenzano), oltre al sindaco Rinaldo Melucci e all’Arcivescovo Santoro (non si è potuto collegare, invece, il Presidente della Regione Emiliano).

Si tratta del primo di tre appuntamenti che, come spiegato da Alessandro De Biasio, di Ambrosetti, condurranno all’elaborazione e poi alla presentazione di specifiche proposte per incentivare lo sviluppo di filiere produttive territoriali. Si tratta, sostengono gli organizzatori dell’evento, di una vera e propria conditio sine qua non per garantire la sopravvivenza del sistema tipicamente italiano di piccole e medie imprese in un contesto in cui sono sempre più cruciali l’internazionalizzazione e le competenze digitali. Si tratta di ambiti in cui, come impietosamente sottolineato dalle diverse relazioni (soprattutto quella del prof. Patrizio Bianchi, docente di Economia applicata all’Università di Ferrara), accanto a vere e proprie eccellenze convive un tessuto economico-imprenditoriale generalmente impreparato.

«Riscoprire cosa sapevamo fare»

La valorizzazione delle filiere territoriali è anche vista (lo hanno sottolineato tanto il Sottosegretario Turco quanto il Sindaco Melucci) come l’antidoto ai modelli di industrializzazione del passato che proprio a Taranto hanno mostrato i propri frutti più distruttivi non solo dal punto di vista ambientale, ma anche di quello del tessuto economico e del depauperamento delle competenze (con migliaia di laureati che ogni anno decidono di spendere altrove i propri saperi). Mai più monoculture, dunque, ma “riscoprire cosa sapevamo fare e capire cosa potremo fare”, come afferma il Sindaco parafrasando Alessandro Leogrande.

Per ora i nuovi insediamenti industriali (Philip Morris, ma anche Ferretti) promettono soluzioni nuove per non ripetere gli errori del passato. Come sempre sarà solo il tempo a dire se quelle promesse saranno state mantenute.

 

[In foto, lo stabilimento Philip Morris di Crespellano. Foto it.iqos.com]

Condividi:
Share

42 Commenti a: A Taranto 400 nuovi occupati con Philip Morris

  1. mario

    Novembre 7th, 2020

    Possibile che lo sviluppo di Taranto debba essere sempre legato a fabbriche di morte?

    Rispondi
    • Piero

      Novembre 7th, 2020

      Come no. Non sapete che c’è la fata turchina pronta a creare migliaia e migliaia di posti di lavoro regolari con i finanziamenti messi a disposizione a fondo perduto (anche se in perdita con costo del lavoro 10 volte superiore) da zio Paperone?

      Rispondi
    • Alessio raimondi

      Novembre 7th, 2020

      Ma con sta crisi tu pensi a questo

      Rispondi
  2. mario

    Novembre 7th, 2020

    Possibile che lo sviluppo di Taranto debba essere sempre legato a fabbriche di morte?

    Rispondi
  3. Fabrizia

    Novembre 7th, 2020

    Più che un commento, una richiesta: ci sarà la possibilità di candidarsi x un lavoro? Se sì, come? Grazie

    Rispondi
  4. Francesco De cuia

    Novembre 7th, 2020

    Vorrei tanto lavorare con voi disponibile subito vorrei che mi tenete in considerazione per e eventuale apertura a Taranto
    Grazie indistintamente tel 3809075852

    Rispondi
  5. Rosa

    Novembre 7th, 2020

    Dove fare domanda per un eventuale assunzione????

    Rispondi
  6. Ivan

    Novembre 7th, 2020

    Penso come Fabrizia di essere più interessato ad una candidatura che a un commento per quello c’è tempo
    Serei lieto di conoscere l’iter da fare grazie

    Rispondi
  7. Sarti eleuterio

    Novembre 7th, 2020

    Vorrei lavorare con voi come fare sono un ragazzo di 26 anni e vorrei crearmi una famiglia

    Rispondi
  8. Mimmo

    Novembre 7th, 2020

    Come si può fare domanda

    Rispondi
  9. doriana baccaro

    Novembre 7th, 2020

    Sono interessata dove si può inviare il curriculum?

    Rispondi
  10. Giuseppe

    Novembre 8th, 2020

    Conoscendo bene la scarsezza degli attori Tarantini partecipanti sono certo che ne nascerà un pateracchio di dimensioni pazzesche…

    Rispondi
  11. Vittorio

    Novembre 8th, 2020

    grande

    Rispondi
  12. Mary

    Novembre 8th, 2020

    Per eventuale candidatura come procedere?

    Grazie

    Rispondi
  13. Mary

    Novembre 8th, 2020

    Come sapere le modalità per potersi candidare per essere assunti?
    Grazie

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  14. Cosimo

    Novembre 8th, 2020

    Disponibile a lavoro immediato!!

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  15. Pietro

    Novembre 8th, 2020

    Sarei interessato al lavoro ho 56 anni e sono molto operativo nel lavoro pari ad un giovane non ho vizi non fumo non bevo alcoolici solo serietà lavorativa 3283485826 sto nel grave bisogno per la mia famiglia grazie

    Rispondi
  16. Franco

    Novembre 8th, 2020

    In soldoni: apriranno un call center/attività digitale. La produzione vera e propria la fanno a Bologna, dove impiegano 2000 persone circa, in una produzione altamente tecnologica… a Taranto sfrutteranno i fondi CIS per quel che concerne la vendita e servizi al cliente…è sempre lavoro per carità, ma puramente di contorno,con tutte le lacune che concerne il lavoro di call center. Un contentino per il territorio ed un motivo di vanto per qualche politico di zona. rivolgersi alle agenzie interinali per un posto in questi tipi di lavoro.

    Rispondi
  17. Rosanna

    Novembre 8th, 2020

    Come ci si candida per un colloquio?

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  18. Pasqualina Barletta

    Novembre 8th, 2020

    Dove si può inviare una candidatura?

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  19. Lina

    Novembre 8th, 2020

    Dove si può inviare una candidatura?

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  20. Isabella

    Novembre 8th, 2020

    Mi interesserebbe avere informazioni piu’ precise per come poter partecipare alla selezione .
    Se qualcuna/o puo’ aiutarmi ringrazio anticipatamente.

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  21. Rossella

    Novembre 8th, 2020

    Salve, disponibile x un lavoro nella vostra azienda. Dove mandare curriculum? Grazie

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  22. Corona mirko

    Novembre 9th, 2020

    Dove si può inviare X la candidatura

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  23. Pierluigi

    Novembre 9th, 2020

    Bellissima notizia! Come posso fare per avere un colloquio al fine di un’eventuale assunzione?

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  24. Giuseppe

    Novembre 9th, 2020

    Mi servirebbe sapere più informazioni e sapere dove si manda il curriculum. Grazie

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  25. Danila

    Novembre 9th, 2020

    Dove si può inviare il curriculum? Grazie

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  26. Alessandro

    Novembre 10th, 2020

    Molto commenti sono davvero imbarazzanti per forza poi il nostro territorio viene definito come “un tessuto economico-imprenditoriale generalmente impreparato” da secoli!

    Rispondi
  27. MANUELA

    Novembre 11th, 2020

    VORREI GENTILMENTE RICEVERE IL LINK/POST PER LE ASSUNZIONI

    Rispondi
    • Gianmario Leone

      Novembre 11th, 2020

      Gent.le lettore, quando si avranno notizie certe in merito all’avvio delle attività ed alle modalità di assunzione, informeremo i lettori con un articolo apposito.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  28. Isabella

    Dicembre 19th, 2020

    Salve ci sono novita’circa le possibili assunzioni ?

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)