Soprintendenza subacquea Taranto più vicina, circolare su conferimento incarichi dirigenziali

 

Lo dichiara il deputato tarantino del M5S Giovanni Vianello
pubblicato il 30 Ottobre 2020, 18:47
9 secs

“La Soprintendenza nazionale per il patrimonio culturale subacqueo con sede a Taranto inizia a prendere forma grazie alla pubblicazione della circolare Mibact che dà avvio alla procedura d’interpello volta al conferimento d’incarichi dirigenziali in varie Soprintendenze italiane, compresa quella subacquea nel capoluogo ionico”. Lo dichiara il deputato tarantino del M5S Giovanni Vianello. “A circa un mese dalla presentazione della mia interrogazione parlamentare con cui ho chiesto al Mibact di riferire sui tempi previsti per l’attivazione effettiva della Soprintendenza subacquea, arriva questa bella notizia che ci fa ben sperare sull’apertura degli uffici nel capoluogo ionico”, spiega Vianello che sottolinea: “Gli incarichi dirigenziali di livello non generale avranno la durata di tre anni e le istanze di conferimento dovranno pervenire a mezzo posta elettronica alla Direzione generale organizzazione del Mibact entro il 9 novembre di quest’anno”.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)