Impianto biometano ad Avetrana, il sen.Turco precisa

 

pubblicato il 19 Settembre 2020, 08:55
17 secs

Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio sen.Mario Turco ha inviato al nostro giornale un chiarimento circa il ruolo del CIS – Contratto Istituzionale di Sviluppo – da lui presieduto in merito a un progetto che riguarda la costruzione di un impianto di biometano nell’area di Avetrana, progetto da noi segnalato nell’articolo del 16 settembre scorso (https://www.corriereditaranto.it/2020/09/16/cis-taranto-ad-avetrana-limpianto-di-biometano-liquido/).
La breve nota del sen.Turco: “In riferimento all’articolo pubblicato sul sito Corriere di Taranto, inerente l’investimento della Pantar nel territorio di Avetrana, ci tengo a precisare che nessun progetto in tal senso è stato presentato al Cis di Taranto. Preciso inoltre, per chi non ne fosse a conoscenza, che il Contratto Istituzionale di Sviluppo per l’area di Taranto riguarda solo ed esclusivamente l’area di crisi ambientale che comprende solo i comuni di Taranto, Statte, Montemesola, Massafra e Crispiano. Quindi nessun progetto che non riguarda tale area può essere finanziato con i fondi del Cis Taranto”.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)