Pagano (PD): “Imbarazzanti le dichiarazioni di Fitto. E sulla sanità…”

 

Il parlamentare: “ Incommentabile è la situazione in cui ha lasciato la Regione Puglia alla scadenza del suo mandato di Presidente”
pubblicato il 15 Settembre 2020, 16:50
47 secs

“Incommentabile è la situazione in cui Fitto ha lasciato la Regione Puglia alla scadenza del suo mandato di Presidente: un buco da quasi 900 milioni di euro e l’impossibilità di assumere infermieri, medici e personale delle altre pubbliche amministrazioni per 15 anni. Ora che finalmente, grazie al grande lavoro fatto dal presidente Emiliano e dalle giunte del csx in questi anni, è possibile tornare alla normalità, Fitto parla di ‘mercimonio’? Sono convinto che per battere ogni giorno il record di dichiarazione più imbarazzante Fitto non si sforzi nemmeno. È senz’altro una dote naturale.” Così Ubaldo Pagano, capogruppo PD in Commissione Bilancio alla Camera dei deputati, in risposta alle dichiarazioni del candidato alla presidenza della Regione Puglia, Raffaele Fitto.
“Solo a titolo d’esempio, fino a pochi mesi fa la sanità pugliese aveva quasi 20mila dipendenti in meno della Toscana. Un confronto impressionante se consideriamo che le due regioni hanno pressappoco lo stesso numero di abitanti. Ecco qual è l’eredità di Fitto. Assunzioni bloccate per 15 anni a causa dei suoi disastri finanziari e la sanità pugliese costretta a fare i salti mortali per far quadrare i conti e rendere un servizio all’altezza ai cittadini pugliesi – prosegue il parlamentare PD -. E ora Fitto ci viene a parlare di concorsi? Fosse stato per lui questa regione sarebbe caduta a pezzi”.

Foto monopolilive.com

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)