Raccolta differenziata: riposizionata mini isola ecologica in Piazza Fontana

 

La postazione di quattro cassonetti è stata spostata col supporto del ragno meccanico in piazza Fontana, per rispondere alle esigenze di sicurezza dei cittadini
pubblicato il 12 Settembre 2020, 17:02
2 mins

Importante intervento di Kyma Ambiente in Città Vecchia per il riposizionamento di una delle cinque mini isole ecologiche presenti lungo il perimetro del centro storico. La postazione di quattro cassonetti ingegnerizzati collocata inizialmente negli spazi nei pressi del Molo Sant’Eligio è stata spostata col supporto del ragno meccanico in piazza Fontana, per rispondere alle esigenze di sicurezza dei cittadini che per il conferimento dei rifiuti dovevano attraversare la strada in un punto molto trafficato e in prossimità di una curva. Il presidente Giampiero Mancarelli ha seguito le operazioni dei dipendenti di Kyma Ambiente, assicurandosi che la nuova collocazione soddisfacesse le richieste avanzate dai residenti che in quella zona utilizzano i quattro cassonetti ingegnerizzati in questione per la raccolta differenziata avviata in settimana.

L’intervento è stato completato con l’igienizzazione e sanificazione dei cassonetti ingegnerizzati, effettuata per tutte le mini isole ecologiche, da parte della squadra che si occupa della pulizia di strade e marciapiedi con l’ausilio della lancia idropulitrice. Con la raccolta differenziata ingegnerizzata attiva in Città Vecchia è possibile conferire ogni giorno, a qualsiasi ora, rispettando il corretto frazionamento (organico, multimateriale, vetro e indifferenziato) e seguendo quattro semplici passaggi illustrati sulle card consegnate agli utenti.

«Per venire incontro alle richieste dei cittadini – ha dichiarato il presidente Mancarelli – abbiamo spostato una delle isole presso piazza Fontana per garantire maggiore sicurezza evitando gli attraversamenti. Abbiamo effettuato un sopralluogo secondo le indicazioni dei commercianti dell’isola per aiutarli con un servizio integrato dedicato alla raccolta del vetro e del cartone: ci siamo accorti che il conferimento del multimateriale va bene, abbiamo multimateriale pregiato e di questo dobbiamo ringraziare i cittadini di Città Vecchia che ci stanno aiutando. Kyma Ambiente è attenta alle esigenze dei cittadini perché Taranto sta facendo passi nel futuro e non vogliamo fermarci. Gli abitanti di Città Vecchia stanno dando una straordinaria risposta di collaborazione. Abbiamo consegnato 900 card e ci sono margini per migliorare il servizio, anche nella prospettiva dell’attivazione della raccolta differenziata ingegnerizzata nel Borgo, così come indicato dal sindaco Rinaldo Melucci e dall’assessore Paolo Castronovi».

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)