‘Verde Amico’, Cobas e lavoratori tornano in presidio

 

Venerdì 11 settembre presso la Prefettura dove chideranno di essere ricevuti per ottenere chiarezza in merito al loro futuro
pubblicato il 09 Settembre 2020, 13:12
2 mins

I Cobas del Lavoro Privato/Confederazione Cobas scenderà venerdì 11 settembre insieme ai lavoratori ‘ex Taranto Isolaverde‘ in presidio presso la Prefettura di Taranto, richiedendo all’ente la possibilità che una delegazione di lavoratori possano essere ricevuti.

“Questo presidio si è reso indispensabile perché il futuro di questi lavoratori è sempre più nebuloso e la loro situazione è ogni giorno più grave – afferma Salvatore Stasi per Cobas del Lavoro Privato/Confederazione Cobas -. Ripetutamente compreso alcuni giorni fa la scrivente ha posto all’attenzione delle Istituzione ed alla opinione pubblica attraverso gli organi di informazione tale gravità ma tutto continua a tacere“.

“Ribadiamo quanto già abbondantemente denunciato e cioè che allo stato: la dott.ssa Corbelli ha terminato il suo mandato ma a tutt’oggi non si sa chi la sostituisce, che è l’interlocutore principale per la continuità lavorativa di questi lavoratori nonché di tutte le bonifiche in generale; a tutt’oggi non è pervenuta il verbale/sintesi della video conferenza del 20 luglio u.s., nel quale dovevano essere indicate e condivise le linee guida per la risoluzione del tavolo di crisi dei lavoratori ex Taranto Isolaverde; come è noto i lavoratori impegnati nel progetto “Verde Amico” hanno ripreso a lavorare ma oramai siamo a 2 mesi e mezzo dalla scadenza e non si sta muovendo foglia per la loro prosecuzione” si legge nel comunicato stampa.

“I lavoratori sono stanchi dei tira e molla di questi anni fra lavoro preacrio e Naspi, nonostante il loro lavoro serae alla città ed è stato apprezzato da tutti, e quindi chiedono con forza una stabilizzazione definitiva per tutti, affinché il tavolo di crisi dei lavoratori ex Taranto Isolaverde, si chiuda per sempre” conclude Salvatore Stasi per Cobas del Lavoro Privato/Confederazione Cobas.

(leggi tutti gli articoli sul progetto ‘Verde Amico’ https://www.corriereditaranto.it/?s=verde+amico&submit=Go)

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)