“Piccolo Eco-Cinema”: ‘sail-in’ ai Giardini Viriglio

 

Quattro serate domenicali dedicate al cinema e all'ambiente riservate a cinquanta bambini alla volta. E' “Piccolo Eco-Cinema” ed è stato presentato questa mattina nel Salone degli Specchi.
pubblicato il 08 Settembre 2020, 12:48
3 mins

Saranno barchette di plastica le poltrone sulle quali una cinquantina di bambini si siederanno per assistere alle proiezioni cinematografiche loro dedicate per l’iniziativa “Piccolo Eco-Cinema”, realizzato dall’associazione culturale “Snaporaz Film Production” con il sostegno dell’amministrazione Melucci e con la collaborazione di“Made in Taranto”.

L’idea è quella di inviare un messaggio ecologico ai più piccoli, in quanto le imbarcazioni sono state realizzate dai volontari del gruppo Plasticaqquà Taranto con plastica raccolta su coste e spiagge. Il tutto si svolgerà in piena natura, sotto gli alberi dei Giardini Virgilio ed accanto ad ogni posto ci sarà una cassa illuminata con i led, sempre per rimanere in tema con l’attenzione all’ambiente.

Riuso, riciclo, risparmio dei materiali, raccolta differenziata devono essere comportamenti non solo virtuosi, ma naturali e spontanei e per educare a questa buona prassi anche simili iniziative sono fruttuose.

“Questo è uno degli scopi dell’amministrazione comunale,” sostiene l’assessore allo Sviluppo Economico, Marketing Territoriale e Turismo Fabrizio Mazulli, sottolineando che “il buon esempio deve partire dagli adulti, dai genitori che devono anche responsabilizzare i propri figli. Purtroppo si assiste ancora a scene in cui gli adolescenti non hanno alcuna cura dell’ambiente. Quindi agire su questo target è importante, perché da loro passa il cambiamento. Puntiamo sulla formazione e non sulla coercizione.”

E proprio all’insegna del venire incontro alle famiglie ed alle difficoltà incontrate durante il periodo del lock-down, queste serate al cinema permetteranno, sempre seguendo i parametri di sicurezza (mascherine e distanziamento) di trascorrere due ore di serenità domenicale anche ai genitori che potranno presenziare separatamente rispetto ai ragazzini che assisteranno ai film.

E’ prevista una turnazione, visto il numero dei posti, 15 barchette accoglieranno massimo due bimbi imparentati, le altre saranno monoposto, per cui la prenotazione potrà essere effettuata solo una volta per un unico film.

Nel corso della presentazione del progetto è stato evidenziato come si stia rafforzando lo spirito di collaborazione tra l’ente pubblico, le associazioni e le imprese commerciali, un esempio è proprio questa piccola casa di produzione cinematografica ed un noto negozio di giocattoli che offrirà gadget agli spettatori. Ma non mancherà neanche lo zucchero filato.

Ovviamente anche la scelta delle pellicole è stata all’insegna della sensibilizzazione a queste tematiche, hanno spiegato Ilaria Ricci e Chiara Filippi di Snaporaz, che attenderanno bambini tra i 5 e i 10 anni dalle ore 19.00.

Il programma delle proiezioni:
12 settembre: dalle ore 19.00 “Oceania”
19 settembre: dalle ore 19.00 “Pets”
26 settembre: dalle ore 19.00 “WALL•E”
3 ottobre: dalle ore 19.00 “Trolls World Tour”

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: 3472736307 – [email protected] – www.piccoloecocinema.com – @piccoloEcoCinema

Condividi:
Share
Laureata in Lettere Moderne. Giornalista. Ha partecipato al Corso di Giornalismo dell'Ordine dei Giornalisti di Puglia. 2 figli. Ha lavorato per alcune emittenti televisive locali: Videolevante, Studio 100, Telerama, Jotv, Tele.5 (in qualità di direttore). Ha collaborato con Taranto Sera, Voce del Popolo, Paese Nuovo (allegato de L'Unità), Pigreco, Tarantoggi, Primaveraradio (circuito Popolare Network), Magazine (in qualità di direttore), Edili, Radiocittadella. Ha curato numerosi uffici stampa, tra cui il Comune di Lizzano e l'Associazione Musicale della Magna Grecia, Magna Grecia... il Premio (Provincia di Taranto), Crest, VIALIBERA. Ha condotti programmi televisivi e radiofonici.

Commenta

  • (non verrà pubblicata)