Maruggio, per ‘Qcine’ il film “Bar Giuseppe”

 

pubblicato il 21 Agosto 2020, 22:18
38 secs

Prosegue sabato 22 agosto alle 21, nell’area esterna del Palazzetto dello Sport “Pietro Mennea” di Maruggio, la nona edizione del “Qcine – Festa del cinema da mangiare”: tre giorni di cinema in piazza, incontri con ospiti e dissertazioni a tema gastronomico.

La seconda serata della manifestazione si apre con l’incontro, in diretta streaming, con il regista e attore Giulio Base che introdurrà il suo film “Bar Giuseppe”, con Ivano Marescotti e Virginia Diop.

Giunto alla sua undicesima regia cinematografica, senza contare le innumerevoli serie televisive, con “Bar Giuseppe” Giulio Base racconta la storia di un umile e generoso proprietario di un bar presso una stazione di servizio in Puglia che decide di ospitare una profuga e di affrontare le conseguenze della sua scelta. Una storia con una forte impronta spirituale, dalla tematica più che mai attuale.

La manifestazione, diretta dal produttore cinematografico Alessandro Contessa e dallo sceneggiatore e regista Luigi Sardiello, è organizzata da Bunker Lab con il contributo del Comune di Maruggio e dell’Apulia Film Commission, in collaborazione con Multisala Salerno, l’associazione di promozione sociale e culturale Maruggio e Dintorni e lo sponsor Produttori di Manduria – Maestri in Primitivo dal 1932.

Tema culinario: la crostata

Info: [email protected]

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)