Jonio Jazz Festival: ‘Flow- La mente latente’ di Michele Cassetta

 

pubblicato il 07 Agosto 2020, 20:03
3 mins

“Circa 30.000 volte al giorno inconsapevolmente, scegliamo comportamenti che ci aprono la strada verso uno tra gli infiniti futuri possibili che abbiamo davanti. Una parola, un gesto o un’azione, possono far prendere alla nostra vita una direzione oppure un’altra. Agiamo in modo automatico, guidati da programmi mentali che si formano in base alle esperienze che facciamo e da convinzioni che non siamo abituati a mettere in discussione. Conoscendo il funzionamento di tali programmi è possibile modificarli affinché rappresentino una risorsa e non una limitazione.”

Questo l’incipit ma anche il paradigma che accompagna lo straordinario spettacolo che lo Jonio Jazz Festival 2020 e la Tenuta del Barco propongono in cartellone per il 12 agosto. E’ un viaggio nella vertigine e nella coscienza consapevole che si disvela in una quotidianità sopita, e a volte meccanica, che nella sua liturgia del riproporsi nei giorni ci può istigare ad un cammino interiore che diventa un viaggio nel mondo e nella sorpresa della scoperta.

E’ un approccio originale e ricco di fascinazioni quello che Michele Cassetta e le musiche di Gianluca Petrella propongono : sapranno soprendere in uno spettacolo in cui scienza e musica si fondono insieme per raccontare la mente e le sue straordinarie possibilità, attraverso una performance in grado di stimolare tutti i canali sensoriali.

‘Flow- La mente latente’ mette in scena la costante evoluzione e i continui progressi delle neuroscienze, che ci aiutano a capire come funziona il nostro cervello, perennemente in equilibrio fra istinto e ragione.

I racconti di Michele Cassetta, le musiche originali di Gianluca Petrella e la regia di Antonio Lovato emozionano e fanno riflettere su come il nostro destino dipenda anche da noi. Lo spettacolo si terrà nei giardini della Tenuta del Barco.

L’inizio dello spettacolo è previsto per le ore 21,00 ma si suggerisce di raggiungere il luogo con un certo anticipo per poter sorbire in buona compagnia un drink di benvenuto offerto dalla struttura ospitante.

Per chi volesse inoltre, indipendentemente dal costo di ingresso allo spettacolo di 20€, trattenersi a cena è gradita la prenotazione ai numeri 099 6622579 | 333.4316593 .

Per i titolari di tessera socio 2020 dell’Associazione Jonio Jazz Cantieri Culturali è previsto uno sconto del 10% . Le prenotazioni alla serata dovranno pervenire attraverso mail all’indirizzo [email protected] o ai numeri 331 2227609 – 099 6622579 – 333 4316593 .

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)