Viale del Tramonto, pulizia radicale della spiaggia

 

Prosegue, anche, il potenziamento delle attività di pulizia nei quartieri, com'è accaduto ai Tamburi
pubblicato il 17 Luglio 2020, 18:42
3 mins

Uno dei luoghi maggiormente frequentati d’estate dai tarantini, la spiaggia di viale del Tramonto, è stato interessato da un radicale intervento di pulizia. Kyma Ambiente-Amiu, con un impiego straordinario di uomini e mezzi, ha rimosso tutti i rifiuti presenti sul litorale, effettuando un setacciamento della sabbia per recuperare anche i materiali sotterrati. L’intervento si è spinto fino alle aree più arretrate dell’arenile, comunemente usate dai bagnanti per consumare i pasti.

Lungo la spiaggia, inoltre, sono stati posizionati dei contenitori per rifiuti che si aggiungono a quelli già presenti lungo viale del Tramonto, proprio per facilitare il corretto conferimento da parte dei bagnanti. «Ci appelliamo proprio al loro buon senso – le parole del primo cittadino Rinaldo Melucci –, affinché da fruitori di quel luogo suggestivo sappiano esserne anche custodi. Basta poco per preservare
quella bellezza, basta utilizzare i contenitori per i rifiuti e, magari, evitare di abbandonare i sacchetti per terra se si trovano già pieni. Perché i rifiuti che abbandoniamo in spiaggia finiscono per ritornare a noi con gli interessi: inquinano i mari, le microplastiche entrano nella catena alimentare dei pesci e, di conseguenza, sulle nostre tavole».

L’intervento sulla spiaggia di viale del Tramonto segue i numerosi effettuati precedentemente per recuperare i cumuli di rifiuti abbandonati lungo la strada. In quell’area è stato effettuato anche un intervento di rimozione temporanea della Posidonia spiaggiata.

Pulizia e igienizzazione nel quartiere Tamburi

Prosegue, anche, il potenziamento delle attività di pulizia in tutti i quartieri cittadini. Negli ultimi due giorni gli operatori di Kyma Ambiente-Amiu hanno effettuato un corposo intervento di lavaggio e igienizzazione nel quartiere Tamburi.

Piazza Masaccio

Le operazioni sono partite giovedì da piazza Gesù Divin lavoratore. L’intera area prospiciente l’omonima chiesa è stata interessata dall’intervento, che si è spinto anche nelle traverse limitrofe. Gli operatori hanno poi effettuato il lavaggio di piazza Masaccio, particolarmente frequentata nelle ore serali e, purtroppo, a volte destinataria di atti di inciviltà.

Questa mattina, invece, gli operatori hanno ripulito piazza Russo, davanti alla chiesa di San Francesco de Geronimo, vero e proprio centro fisico del quartiere, spostandosi poi in via Masaccio, nei pressi dell’ex circoscrizione, e in via De Amicis per un intervento mirato nei giardini Cassone.

«Torneremo ancora nel quartiere – ha spiegato il sindaco Rinaldo Melucci – per testimoniare la particolare attenzione che poniamo nel decoro di questa zona della città dove, è bene ricordarlo, l’avvio della raccolta differenziata aveva dato segnali molto incoraggianti. Ci auguriamo che gli ottimi risultati raggiunti siano confermati dalla popolazione di Tamburi, così come l’attenzione che la maggior parte
di loro pone nella tutela dei luoghi comuni».

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Un Commento a: Viale del Tramonto, pulizia radicale della spiaggia

  1. Piero

    Luglio 18th, 2020

    Purtroppo su 200000 abitanti ci sono almeno 30000 mau mau che renderanno tutto un porcile di nuovo in pochi giorni. solo la repressione forte (sequestro del veicolo potrebbe funzionare)

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)