Trasporti, ecco le nuove linee ferroviarie per Taranto

 

Sul tavolo del Ministero delle Infrastrutture anche due linee su Taranto. Dubbi, invece, sull'aeroporto Arlotta.
pubblicato il 07 Luglio 2020, 20:05
34 secs

Si chiama #italiaveloce, secondo la mania degli hashtag che tanto piace alla politica degli ultimi anni, il “Piano delle infrastrutture e dei trasporti per un’Italia ad Alta velocità” del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Si tratta di un riassunto delle infrastrutture in corso di progettazione o di realizzazione, con le quali il Governo conta di spingere nuovamente al rialzo gli investimenti dopo l’inevitabile stagnazione causata dall’emergenza Covid.

Tre “opere prioritarie”

Nel piano, sono tre le opere definite “prioritarie” che riguardano il nostro territorio: si tratta del potenziamento della linea Taranto-Metaponto-Sibari-Paola (attualmente in project review), della realizzazione dell’alta velocità Battipaglia-Potenza-Metaponto-Taranto (che dovrebbe finalmente collegare Taranto alla rete dell’alta velocità del centro-nord Italia) e dell’upgrading tecnologico ed infrastrutturale itinerario Napoli-Bari-Lecce/Taranto.

L’Arlotta ancora nel limbo

Non altrettanto si muove sul fronte del trasporto aereo. L’aeroporto “Arlotta” di Grottaglie è annoverato fra quelli di secondo livello (insieme a Brindisi). Allorquando il piano elenca gli interventi per lo sviluppo del cargo aereo, però, non si trova traccia di progetti sull’impianto ionico.

Segno che il futuro dei collegamenti a Taranto è ancora decisamente incerto. Cosa dirà la politica locale e regionale?

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)