Ex Ilva, ispezione straordinaria di ISPRA e ARPA

 

Il ministreo dell'Ambiente, Sergio Costa: "Inviata oggi ispezione straordinaria, attendiamo gli esiti"
pubblicato il 07 Luglio 2020, 17:07
54 secs

“Appena ho saputo della tempesta di polveri su Taranto, ne ho subito parlato con il presidente di Ispra, Stefano Laporta, e abbiamo deciso di inviare un’ispezione straordinaria, quindi a sorpresa, anche con Arpa, che si è svolta nella giornata di oggi. Stiamo attendendo gli esiti ma vogliamo che Taranto sappia che non è sola e che l’appello lanciato nella lettera aperta scritta dai comitati cittadini non è caduto nel vuoto. Abbiamo preferito rimanere silenti fino all’ispezione per non vanificare l’effetto sorpresa”. Lo afferma il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, a proposito della nube di polvere dell’ex Ilva su Taranto.

(leggi l’articolo https://www.corriereditaranto.it/2020/07/06/ex-ilva-procura-apre-inchiesta-su-nube-di-minerale/)

 

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Un Commento a: Ex Ilva, ispezione straordinaria di ISPRA e ARPA

  1. Fra

    Luglio 7th, 2020

    Sono commosso da tanto amore e dedizione per la nostra città ,mi sa che in vista delle regionali a tutti si accende la fiamma dell’amore per Taranto , ma mi faccia il piacere !! Lei e tanti del suo partito siete l’esempio della scelleratezza assoluta . La gente vi impreca .

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)