Ginosa Marina, spacciava cocaina in un ristorante: un arresto

 

pubblicato il 30 Giugno 2020, 16:37
59 secs

A Ginosa Marina (Taranto) i Carabinieri hanno arrestato per spaccio di stupefacenti un 33enne di Taranto.

I militari lo hanno sorpreso mentre cedeva in un ristorante della località un involucro a due giovani che, scoperti, hanno cercato di fuggire lanciando la dose per strada. L’involucro è risultato contenere due grammi di cocaina, mentre ulteriori quattro grammi della stessa sostanza già suddivisa in dosi e 200 euro in contanti sono stati trovati in possesso dello spacciatore. Lo stupefacente, che verrà analizzato nei prossimi giorni dal laboratorio analisi del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, insieme al denaro, sono stati sequestrati.

Il 33enne, dopo le formalità di rito è stato accompagnato presso la sua abitazione sottoposto agli arresti domiciliari, come disposto dalla Autorità Giudiziaria.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)