Confronto tra Melucci e Turco

 

Si è parlato di CIS, ma anche della vicenda dell'ex Ilva
pubblicato il 30 Giugno 2020, 12:44
36 secs

Appuntamento informale ieri a Palazzo di Città tra il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci ed il Sottosegretario di Stato, senatore Mario Turco, per fare il punto intermedio sui dossier più complessi che attualmente la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha inserito nell’agenda del CIS Taranto e che, in particolar modo, riguardano la stazione appaltante Comune di Taranto.

Il lungo confronto è stato anche l’occasione per programmare alcuni importanti sopralluoghi tecnici in città per le prossime settimane, per esempio in relazione al rafforzamento della presenza universitaria e all’accoglienza dei centri di ricerca a cui si sta lavorando nell’ottica della diversificazione economica e culturale del territorio ionico, nonché per programmare le successive iniziative in tema di Giochi del Mediterraneo.

I due esponenti istituzionali si sono, infine, scambiati riflessioni sul momento politico nazionale e confermato la reciproca disponibilità a collaborare sempre più speditamente nell’interesse di Taranto.

Resta la preoccupazione generale per la vertenza ex Ilva che continua a condizionare l’economia del territorio, limitando le opportunità di imprese, lavoratori in cassa integrazione e dei tanti disoccupati e giovani costretti a emigrare. Sull’argomento, i due rappresentanti istituzionali si sono impegnati ad approfondire il confronto nei prossimi giorni.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)