Rapina l’amico con un coltello: un arresto a Crispiano

 

pubblicato il 29 Giugno 2020, 11:34
49 secs

I Carabinieri della Stazione di Crispiano (Taranto) insieme ai colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Massafra hanno arrestato per rapina aggravata un 24enne.

Il ragazzo sotto minaccia di un comune coltello a scatto, si è fatto consegnare dal malcapitato una collanina in oro. I militari, allertati dai genitori del minore, hanno iniziato le ricerche del giovane che, intercettato a bordo della propria autovettura, è stato bloccato al temine di un breve inseguimento.

I Carabinieri, ultimati gli accertamenti di rito, hanno arrestato il 24enne che, su disposizione del magistrato di turno della Procura ionica è stato sotto posto agli arresti domiciliari.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)