Villa Peripato: the show must go on

 

pubblicato il 18 Giugno 2020, 22:53
3 mins

E’ tempo di ripresa anche per il teatro e si riaprono i luoghi che permettono la fruizione degli spettacoli all’aperto, con maggiori garanzie di rispetto del distanziamento che ancora vige in tutti gli spazi in cui si possono verificare i famigerati assembramenti. L’arena della Villa Peripato sarà pronta già a fine giugno, con appuntamenti cinematografici per proseguire negli altri mesi estivi, offrendo anche per questa particolare estate i suoi appuntamenti con lo spettacolo:musica, teatro e cinema, che saranno garantiti grazie all’impegno degli storici organizzatori delle rassegne, i gestori de La Capannina e non ultima l’amministrazione comunale, che dovrebbe avere già in cantiere gli eventi a completare della Rassegna Estiva.

Il calendario prevede questi appuntamenti con le compagnie locali teatrali: venerdì 3 luglio “Emmo? Fa­cimene ‘na bella resate””spettacolo di cabaret per la Compagnia di Lino Conte (costo del biglietto: euro 6,00); saba­to 11 luglio “Citte’ citte’ ca’ ste’ de le numere”, commedia brillan­te italo-dialettale diretta da Gae­tano Scudieri (costo del biglietto: euro 6,00); venerdì 17 luglio la compagnia “Angela Casavola” in “Ci no’ se’ uaste no’ s’aggiuste”, con la regia di Renato Forte (co­sto del biglietto: euro 6,00); mer­coledì 22 luglio  Dino Paradiso in “Ma io sono lucano”, spettacolo di cabaret (costo del biglietto euro 10,00); venerdì 24 luglio la com­pagnia “Garbo teatrale” in “Pul­cinella un amore eterno”, con la regia di Luigi De Biasi (costo del biglietto del recital: euro 6,00); sabato 25 luglio Poohtrolls in concerto (costo del biglietto set­tore A/B: euro 10,00; settore C/D: euro 8,00); venerdì 31 luglio la compagnia teatrale “Laboratorio di Mimmo Fornaro” in “La vera storia di Taranto salvo disgres­sioni”, con la regia di Mimmo Fornaro (costo del biglietto euro 6,00); venerdì 7 agosto la com­pagnia “Le panaridde” presenta lo spettacolo comico dal titolo “Non fare la… scena”, con la regia di Nicola Risolvo (costo del bigliet­to: euro 6,00); giovedì 13 agosto prima assoluta dello spettacolo “Due su tre”, atto unico di Fabia­no Marti, con la regia di Antonel­lo Conte (costo del biglietto: euro 6,00); venerdì 21 agosto la com­pagnia “Erba cattiva” in “Quan­ne le chiacchiere so’ assaje”, commedia comica italo-dialettale diretta da Corrado Blasi; venerdì 28 agosto la compagnia “Nuda veritas” in “Di fiore in fiore… a crepapelle”, con la regia di Gior­gio Pucciarello (costo del bigliet­to: euro 6,00). Chiude la rassegna sabato, 4 settembre, lo spettacolo “I favolosi anni 60”, con la dire­zione artistica di Mimmo Pulpito.

ll botteghino del Teatro della Villa Peripato, sarà aperto per l’acquisto dei biglietti per i singoli spettacoli il lune­dì e il giovedì, dalle 19,30 alle 20,30

Info e pre­notazioni ai numeri 342.710.3959, 392.309.6037 e 339.4760107.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)