Ex Ilva, Conte: “Piano ArcelorMittal inaccettabile”

 

Il premier al termine dell'incontro con i sindacati agli Stati Generali: "No agli esbueri: abbiamo le nostre proposte"
pubblicato il 15 Giugno 2020, 20:16
52 secs

“Abbiamo esaminato la proposta di ArcelorMittal che è assolutamente inaccettabile”. Queste le dichiarazioni del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, rispondendo ad una domanda sui numeri degli esuberi per l’ex Ilva, durante il punto stampa al termine dell’incontro con i sindacati durante gli Stati Generali in corso a Roma presso villa Pamphilij. “Abbiamo già le nostre risposte, abbiamo le idee molto chiare e non consentiremo che un progetto strategico per il Paese possa essere snaturato e reso non idoneo. Questo vale anche per gli esuberi che non riteniamo accettabili”, rimarca ancora il premier. 

(leggi tutti gli articoli sull’Ilva https://www.corriereditaranto.it/?s=ilva&submit=Go)

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)