ArcelorMittal, sindacati scrivono a Regione e Prefetto

 

Chiesto un consiglio regionale monotematico al governatore Emiliano ed un incontro esteso ai sindaci dell'area ionica al Prefetto
pubblicato il 11 Giugno 2020, 17:39
3 secs

All’indomani del Consiglio di fabbrica di ieri, al termine del quale le segreterie generali di Fim, Fiom e Uilm, hanno deciso la rottura delle relazioni sindacali con ArcelorMittal, quest’oggi le sigle sindacali hanno chiesto alla Regione Puglia e al prefetto di Taranto un incontro sulla vertenza ex Ilva e appalto, da estendere a tutti i sindaci dell’area ionica. Come si legge in un due brevi note, le sigle sindacali “ritengono che l’attuale situazione stia determinando un pesante disagio ai lavorativi, sia in termini lavorativi sia economici”. Inoltre, Fim, Fiom e Uilm segnalano che l’assenza di manutenzioni ordinarie e straordinarie, dei lavoratori diretti e di appalto, “sta di fatto procurando problematiche dal punto di vista sia della salvaguardia impiantistica sia ambientale”.

(leggi l’articolo https://www.corriereditaranto.it/2020/06/10/arcelormittal-i-sindacati-rompono-relazioni-sindacali/)

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)