Taranto, un altro arresto nel “palazzo dello spaccio”

 

pubblicato il 06 Giugno 2020, 14:46
31 secs

Sempre nello stesso edificio, in via Giusti a Taranto, dove nel mese di febbraio c’erano stati già 2 arresti per spaccio e sequestro dosi di cocaina i “Falchi” della Squadra Mobile, convinti che qualcun’altro avesse preso in mano le redini del commercio sostituendosi agli arrestati, hanno arrestato un’altra persona.

Proseguendo le indagini con servizi mirati, troppo spesso, nelle ultime settimane, avevano notato in zona giovani conosciuti come assuntori di cocaina. Gli spacciatori avevano preso qualche contromisura che tuttavia non è sfuggita ai poliziotti: ogni qualvolta gli avventori suonavano al citofono, dopo poco, una donna si affacciava dal secondo piano per verificarne l’identità e, soprattutto, che non ci fossero altri “sguardi indiscreti”.
Ieri pomeriggio gli operatori, dopo qualche appostamento, hanno deciso di salire nell’appartamento corrispondente a quel balcone effettuando la perquisizione domiciliare. All’interno dell’abitazione era presente Angela Cancello, di 35 anni, la stessa donna che si affacciava per il “Via libera…” ai giovani acquirenti. Nel bagno erano nascoste 11 dosi di cocaina già confezionata. Nell’ambito dell’attività sono stati sequestrati anche 215 euro. La donna è stata tratta in arresto per il reato di spaccio di sostanza stupefacente.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)