Teatro Fusco: dalla lirica al jazz e al raggae, a porte chiuse

 

pubblicato il 26 Maggio 2020, 09:21
27 secs

Nuovo appuntamento per i concerti senza pubblico organizzati dall’amministrazione Melucci sul palco del Teatro Comunale Fusco. Con “RE-LIVE” si cambia completamente genere e dalla musica lirica si passa al jazz per approdare al reggae. Giovedì 28 Maggio, con con la direzione artistica di Antonio Oliveti (sempre rigorosamente senza pubblico e nel rispetto delle regole anti Covid-19), sul palco del Teatro Comunale Fusco saliranno:

dalle 20:00 alle 20:30 il trio jazz “T-RIOT”, composto da Francesco Lomagistro (batteria), Camillo Pace (contrabbasso) e Pietro Vincenti (Piano)
dalle 20.30 alle 21:00 il raggae di Mama Marjas e Don Ciccio

Anche in questa occasione sarà possibile seguire il concerto in diretta su Radio Cittadella, partner del Teatro Comunale, sulla pagina Facebook del Fusco e in filodiffusione per le vie del centro.

«Re-Live vuol dire ripartenza dei concerti dal vivo – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Fabiano Marti – nell’attesa di ritrovare l’entusiasmo e l’emozione imprescindibile che solo il pubblico in sala riesce a trasmettere. È l’ennesimo modo per dire che siamo pronti e che, con tutte le limitazioni necessarie, stiamo tornando».

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)