Volley: clamoroso, la serie A/2 starebbe per tornare a Taranto

 

Il titolo arriverebbe da Castellana Grotte e ad acquisirlo sarebbe la Prisma Volley della coppia Bongiovanni-Zelatore che, dopo l'esperienza amara nel calcio,tornerebbe nel volley dopo dieci anni
pubblicato il 19 Maggio 2020, 11:18
36 secs

Poco più di dieci anni dopo l’ultima partita disputata in serie A/1 (21 marzo 2010, a Cuneo), Taranto sta per ritrovare la serie A di pallavolo, per la precisione la serie A/2.

All’epoca la Prisma Volley del presidente Bongiovanni cedette il titolo alla New Mater Castellana Grotte, questa volta lo stesso presidente Bongiovanni lo prenderebbe – manca ancora l’ufficialità – sempre da Castellana Grotte ma sponda Materdomini (l’operoso paese barese ha avuto sino a questa stagione sportiva due club in A/2).

Insomma l’asse Taranto-Castellana Grotte è quello sempre caldo. La coppia composta da Antonio Bongiovanni ed Elisabetta Zelatore, dunque, rientrerebbe nel mondo dello sport jonico dopo esserne uscita nell’ottobre 2017, allorquando cedettero il Taranto calcio all’attuale presidente Giove al termine di un’avventura piuttosto negativa in questo ambito.

Ritornano, invece, ora nel mondo della pallavolo che in passato (dal 1998 al 2001 e dal 2004 al 2010) aveva riservato grandi soddisfazioni con addirittura i play off scudetto e la semifinale di Coppa Italia conquistati nel 2007.

Nelle prossime ore illustreremo, non appena arriverà l’ufficialità, l’operazione nel dettaglio. Di certo ci sono i contatti avuti nei giorni scorsi da Bongiovanni-Zelatore con l’amministrazione comunale di Taranto per l’utilizzo del Palamazzola.

*credit foto: studio fotografico Ingenito

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)