#TPPLIVE: da Michele Sinisi a Casa Surace

 

pubblicato il 10 Maggio 2020, 08:35
4 mins

Quarantacinque minuti di approfondimento e dibattito su teatro, danza, musica, spettacolo dal vivo, cultura, con un attore poliedrico di teatro e cinema oltre che regista, fondatore del Teatro Minimo, con alle spalle tanti lavori teatrali da Amleto a Riccardo III, fino a Edipo. Il corpo tragico, da Miseria e Nobiltà all’applaudito Murgia, ma in piena quarantena ha spopolato con #decretoquotidiano, racconto giornaliero dalla cucina dove Michele Sinisi, pugliese di Andria, filosofeggia davanti ad un frigo aperto e pieno di pietanze e libri e con i suoi tre figli.

In collegamento con lui ci saranno anche Simone Petrella (tra i fondatori/regista/autore di Casa Surace) e Renata Perongini (autrice di Casa Surace) per la terza puntata di #TPPLIVE in onda lunedì 11 maggio, alle 12.30 sulla pagina Facebook del Teatro Pubblico Pugliese.

La puntata sarà trasmessa in cross-posting anche sulle pagine di bonculture, FIRSTonline, Icon Radio, Il Megafono Dei RealiSiti, ilikepuglia, la Repubblica – Bari, LeccePrima.it, PiiiL Cultura Puglia, Puglia 365, Puglia Events, quiSalento.it, Quotidiano l’Attacco, TELEBARI e Radio Doppio Zero, Fondazione Nuovo Teatro Verdi.

Al centro di quella che si annuncia una puntata divertente uno dei temi più caldi del momento: il rapporto tra teatro e web, la sua futura evoluzione in questa “Fase 2” e anche oltre. I due ospiti proveranno a rispondere in diretta Fb alla raffica di do6mande pensate da Maddalena Tulanti, Ileana Sapone e dalla redazione del TPP. Durante il live sarà possibile inviare domande agli ospiti attraverso i commenti sulla pagina Facebook del TPP.

L’obiettivo dell’iniziativa ideata e curata dal Teatro Pubblico Pugliese è favorire la partecipazione attiva e il confronto, due strumenti fondamentali nell’esercizio democratico di ogni attività di pensiero, per riflettere sul presente e migliorare il futuro.

Da coinquilini a factory da 60 milioni di visualizzazioni, Casa Surace è il luogo dove cinque coinquilini (e tantissimi ospiti) convivono. E dove girano video divertenti, ironici e VIRALI! I fondatori di Casa Surace, Simone Petrella, Alessio Strazzullo, Daniele Pugliese, Andrea Di Maria, Luca Andresano, Riccardo Betteghella, Bruno Galasso arrivano dal mondo del cinema, del teatro, della pubblicità e della comunicazione: hanno in comune un cuore partenopeo, molti anni di amicizia e un modo ironico di raccontare la realtà, la cronaca e i cliché sociali.

Incuriositi dal modo in cui i contenuti video possono essere prodotti e distribuiti sul web, e dalla libertà che la rete offre, nel 2015 hanno dato vita a Casa Surace s.r.l. Circa sessanta milioni di views complessive sui vari social media (tra Facebook e Youtube), una fan base da oltre un milione di utenti e un ampio portfolio di collaborazioni e esperienze professionali: questi sono gli elementi che fanno di Casa Surace un fenomeno molto interessante del panorama del video marketing italiano.

Attore e regista pugliese, originario di Andria, è stato il fondatore di Teatro Minimo, gruppo che ha contribuito a rinnovare e animare la scena pugliese per poi conquistare i palcoscenici della penisola, Michele Sinisi da alcuni collabora con il Centro di produzione Elsinor a Milano. Lavora anche nel mondo del cinema dove tra i lavori recenti più interessanti si riscontrano Chi m’ha visto (2017) di Alessandro Pondi, con Giuseppe Fiorello, Pierfrancesco Favìno, Dino Abbrescia e Sabrina Impacciatore, dove ha interpretato la parte di Maresciallo Fagiano; e Il bene mio (2018) di Pippo Mezzapesa dove ha interpretato la parte di Gustavo. Nel 2016 ha vinto il Premio ANCTI (Associazione Nazionale Critici Italiani) come regista.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)