Campo B dello Iacovone: nuovo sopralluogo del Comune

 

Gli assessori Marti e Occhinegro hanno verificato lo stato dell'arte del campo secondario dell'impianto sportivo jonico che finalmente - dopo anni di promesse - viene restituito alla collettività.
pubblicato il 08 Maggio 2020, 17:25
24 secs

Nei giorni scorsi gli assessori comunali rispettivamente allo Sport (Marti) ed ai Lavori Pubblici (Occhinegro) hanno effettuato un sopralluogo presso il campo B dello stadio “Erasmo Iacovone” verificandone lo stato dell’arte anche alla luce delle comunicazioni ricevute dalla Lega Dilettanti. Il campo polivalente è ormai pronto, al netto di qualche piccolo intervento di rifinitura. Il terreno di gioco in sintetico di ultima generazione, la tribunetta, il modernissimo impianto di illuminazione e gli spogliatoi sono stati ultimati ed è giunta la comunicazione ufficiale da parte della LND Lega Nazionale Dilettanti per l’utilizzo, nelle more della omologazione definitiva, sia per l’attività agonistica sino al campionato di serie D che per le attività del Settore Giovanile Scolastico, oltre che per altri sport.

«Il campo B è l’ennesima promessa mantenuta dalla nostra amministrazione – ha dichiarato l’assessore Fabiano Marti – un impianto di ultima generazione al servizio dello sport tarantino. Appena possibile, il consiglio comunale approverà il regolamento che ne disciplinerà la gestione, per cui il campo sarà definitivamente utilizzabile».

 

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)