“Cultura a domicilio”: sette librerie hanno aderito

 

pubblicato il 08 Aprile 2020, 08:25
56 secs

Sono 7 le librerie cittadine che hanno aderito al progetto “Cultura a domicilio” lanciato dall’amministrazione Melucci. I cittadini interessati, facendo riferimento all’elenco pubblicato sul sito istituzionale, potranno acquistare libri a distanza e vederseli recapitare a casa, senza l’aggiunta di alcun costo. I libri potranno essere prenotati tramite telefono o mail (che sono indicati nell’elenco) e consegnati a domicilio due volte alla settimana senza spese aggiuntive.

Questo grazie alla preziosa collaborazione dei cittadini volontari inseriti negli elenchi dell’assessorato ai Sevizi Sociali.

Di seguito l’elenco delle librerie aderenti:
• Libreria Dickens
• Casa del Libro Cav. A. Mandese
• Libreria Mondadori
• Libreria Ubik
• Libreria per bambini Ciurma
• Libreria Paoline
• A.P.S. Eternia biblioteca Silmarillion

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)