Prefetto annulla ordinanza sindaco di Grottaglie

 

Con la quale il primo cittadino aveva imposto una serie di obblighi all'articolazione sanitaria dell'Ospedale "San Marco"
pubblicato il 06 Aprile 2020, 19:37
0 secs

Con il provvedimento, n. 16986 del 4 aprile 2020, il Prefetto Demetrio Martino ha annullato, privandola di ogni effetto, l‘ordinanza, n. 55 del 3 aprile scorso, con cui il Sindaco di Grottaglie ha imposto una serie di obblighi all’articolazione sanitaria dell’Ospedale “San Marco”, sito nel Comune.

Tale decisione è stata adottata ai sensi dell’art. 54 T.U.E.L. che pone il Sindaco in rapporto di dipendenza dal Prefetto, al quale, anche per costante indirizzo giurisprudenziale, appartiene il potere di annullamento d’ufficio degli atti adottati che risultano essere illegittimi o che comunque minano l’unità di indirizzo ed il coordinamento prefettizio dei compiti e delle attività degli ufficiali ed agenti di pubblica sicurezza nella provincia.

Annullamento_ordinanza_sindacale_n._55_Grottaglie
Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)