Taranto, covid-19: allestiti nuovi spazi per gestire l’emergenza

 

pubblicato il 05 Aprile 2020, 12:52
33 secs

La Direzione Generale dell’ASL Taranto prosegue  nell’azione di contrasto all’emergenza Covid allestendo nuovi spazi e nuovi reparti. Nel padiglione Infettivi dell’ospedale Covid “Moscati” di Taranto sono stati recuperati negli spazi dell’ex auditorium, altri 8 posti letto che verranno gestiti dalla postazione fissa del 118. Le stanze sono a pressione negativa per evitare la dispersione del virus e dotate di ossigeno.
Proseguono al contempo i lavori di allestimento della struttura prefabbricata, nell’area antistante al padiglione infettivi, dove ci saranno 20 posti letto per la terapia intensiva.
A Mottola, infine, sono pronti i 30 posti letto, chiamati “Codiv post acuzie”, per accogliere i pazienti che hanno superato la fase acuta della patologia ma che, essendo ancora positivi, necessitano di un setting assistenziale non erogabile a domicilio.
Il piano per contrastare il coronavirus, messo a punto dall’ASL Taranto su direttive regionali, appare ormai rodato, grazie soprattutto alla professionalità e all’impegno profuso da tutti gli operatori sanitari, e sta permettendo di conseguire importanti risultati (nella settimana appena trascorsa si sono registrate le prime guarigioni e dimissioni di pazienti Covid) limitando i disagi per gli assistiti non Covid.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)