Covid-19, Italia: 91.246 persone risultano positive

 

In totale i casi sono 128.948. Cala il numero delle vittime. Sono 3.977 i pazienti in terapia intensiva
pubblicato il 05 Aprile 2020, 18:40
30 secs

Consueto aggiornamento presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile, dove proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile. Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 91.246 persone risultano positive al virus, con un incremento rispetto a ieri di 2.972: sabato l’incremento era stato di 2.886. Di queste 58.320 si trovano in isolamento domiciliare, 28.949 ricoverati con sintomi, 3.977 in terapia intensiva. Ad oggi, in Italia sono stati 128.948 i casi totali.
Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 28.124 in Lombardia, 12.837 in Emilia-Romagna, 10.177 in Piemonte, 9.409 in Veneto, 5.185 in Toscana, 3.578 nelle Marche, 3.186 nel Lazio, 3.093 in Liguria, 2.621 in Campania, 2.022 in Puglia, 1.774 in Sicilia, 1.795 nella Provincia autonoma di Trento, 1.363 in Friuli Venezia Giulia, 1.420 in Abruzzo, 1.226 nella Provincia autonoma di Bolzano, 898 in Umbria, 815 in Sardegna, 706 in Calabria, 576 in Valle d’Aosta, 254 in Basilicata e 187 in Molise.
Sono 21.815 le persone guarite, 819 in più di ieri: sabato l’aumento dei guariti era stato di 1.238. I deceduti sono 15.887, con un aumento rispetto a ieri di 525: sabato l’aumento era stato di 681.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)