Taranto: stasera in diretta facebook da San Domenico, i Sette Dolori

 

pubblicato il 03 Aprile 2020, 09:38
32 secs

Il Venerdì di Passione è tradizionalmente legato alla solenne funzione della “Compassio Virginis”, la commemorazione dei Sette Dolori della Beata Vergine Addolorata, a cura dell’omonima confraternita. L’appuntamento è alle ore 18.30 nella chiesa di San Domenico Maggiore e sarà trasmesso in diretta attraverso la pagina facebook della confraternita dell’Addolorata, date le normative governative in materia di Covid-19 che vietano la presenza di fedeli alle funzioni religiose.

Don Emanuele Ferro, padre spirituale del sodalizio, commenterà i Sette Dolori della Beata Vergine (Profezia di Simeone, Fuga in Egitto, Smarrimento di Gesù, Incontro sul Calvario, Morte di Gesu’, La Deposizione, Gesu’ nel sepolcro), inframmezzati dai relativi canti composti da Francesco Calia. Per l’occasione la statua della Addolorata, rimossa dalla nicchia dell’omonimo altare, verrà sistemata su un tosello affianco all’altare maggiore. Per ognuno dei Sette Dolori, davanti alla venerata immagine sarà accesa una candela, che sarà portata da un rappresentante della società civile e delle categorie più disagiate.

La funzione della Compassio Virginis quest’anno avrebbe rivestito una certa solennità, per l’apertura delle celebrazioni per il 350.mo anniversario della confraternita, che ci si augura vivamente vengano festeggiati in circostanze più propizie.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)