Taranto, le Fiamme gialle consegnano all’Asl 10mila mascherine

 

pubblicato il 03 Aprile 2020, 12:55
5 secs

Sono state consegnate in presenza del direttore generale dell’Asl di Taranto, Stefano Rossi, dal colonnello Antonio Antonucci, comandante del Nucleo Polizia Economica Finanziaria, le oltre 10 mila mascherine sequestrate la settimana scorsa dalla Guardia di Finanza.

Si tratta di materiale requisito nell’ambito di un’operazione del Comando Provinciale delle Fiamme Gialle di Taranto, coordinata dalla Procura della Repubblica che ha fermato le manovre speculative sulla vendita di mascherine che, come è stato accertato, venivano gonfiati fino a 15-16 euro cadauna.

La Procura ha successivamente emesso un provvedimento di messa a disposizione del Prefetto che le ha requisite, come previsto dal decreto “Cura Italia”, per metterle a disposizione del personale sanitario. La donazione si è svolta all’ingresso dell’Ospedale Moscati di Taranto, in linea con le disposizioni ministeriali che limitano l’accesso ai presidi ospedalieri.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)