Emergenza Covid-19, prefetto incontra i sindacati

 

Vertice con i segretari di Cgil, Cisl e Uil per parlare di lavoro, sanità e della situazione del siderurgico ArcelorMittal
pubblicato il 31 Marzo 2020, 19:33
22 secs

Nella mattinata di domani alle 12 ci sarà un nuovo video incontro tra il prefetto di Taranto, Demetrio Martino, e i segretari dei sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil. Al centro dell’incontro il punto della situazione in merito all’impatto che la pandemia da Covid-19 sta avendo sul mondo della sanità e su quello del lavoro in provincia di Taranto.

Ovviamente si parlerà anche della situazione del siderurgico ArcelorMittal, visto che venerdì 3 aprile scade il decreto dello stesso prefetto che ha autorizzato sino a questa data lo stabilimento a tenere in funzione solo per finalità di salvaguardia e di sicurezza gli impianti attualmente in marcia – escludendo quindi la produzione per fini commerciali – e ad impiegare nel sito industriale 5500 lavoratori al giorno, di cui 3500 di ArcelorMittal, sui tre turni, e 2000 dell’indotto. Col nuovo decreto che il prefetto dovrà emettere, i sindacati puntano ad ottenere una revisione dell’autorizzazione in merito al numero dei lavoratori presenti in fabbrica.

(leggi l’articolo https://www.corriereditaranto.it/2020/03/25/emergenza-covid-i-sindacati-incontrano-il-prefetto/)

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)