“Verde Amico”, liquidati i TFR

 

pubblicato il 26 Marzo 2020, 16:41
35 secs

Questa mattina il presidente di “Kyma Multiservizi – Infrataras” ha provveduto a liquidare le competenze relative al TFR e all’ultimo periodo di lavoro svolto dai lavoratori del progetto “Verde Amico”.

«La partecipata  “Kyma Multiservizi – Infrataras” – commenta il sindaco Rinaldo Melucci – ha provveduto a liquidare queste somme prima dei tempi previsti per cercare di alleviare il peso della perdita del lavoro ai dipendenti del progetto “Verde Amico”. Il tutto è stato reso possibile, in quanto il Comune di Taranto su mia espressa indicazione ha messo a disposizione ulteriori sue risorse per permettere alla partecipata di poter sostenere tutti i lavoratori che si sono impegnati nella realizzazione del progetto “Verde Amico “. Oggi, infatti, terminati in tempo record i conteggi, il professor Umberto Salinas, presidente della partecipata, ha firmato i mandati di pagamento».

«È un modo – commenta il vicesindaco Paolo Castronovi – per stare vicino ai lavoratori e alle loro famiglie in questo momento particolare. Ricordiamo che “Verde Amico” è un progetto di bonifica fortemente voluto da questa amministrazione che si interrompe, purtroppo, per la mancanza del finanziamento necessario da parte della gestione commissariale per il proseguimento delle attività».

[Foto www.commissariobonificataranto.it]

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)