Pulsano, emergenza Covid-19: le iniziative del Comune per i cittadini

 

pubblicato il 26 Marzo 2020, 17:34
6 mins

La Giunta comunale ha approvato diverse iniziative solidali per supportare la popolazione in questa drammatica emergenza nazionale.Lo riferisce una nota di Palazzo di città
L’assessore ai Servizi Sociali Marika Mandorino evidenzia:” In risposta a questo grave e complesso periodo di emergenza è fondamentale, oltre al lavoro quotidiano della pubblica amministrazione, l’aiuto ed il sostegno materiale di soggetti privati nell’affrontare la situazione di calo economico nel settore lavorativo locale, caratterizzato dalla presenza non soltanto di disoccupati e inoccupati, ma anche di lavoratori autonomi costretti a chiudere o ridurre la possibilità di guadagno; sono diversi a tal proposito i cittadini che in base alle proprie disponibilità mettono in campo risorse in denaro o in beni di prima necessità incaricando questa amministrazione di provvedere alla ripartizione fra le famiglie locali che manifestano bisogno; al fine dunque di non frammentare gli aiuti di privati che stanno giungendo, anche per garantire trasparenza e pari trattamento tra i cittadini, si rende opportuno informare con un’unica ed ufficiale modalità comunicativa, tutta la popolazione degli aiuti che giungono per consentire le medesime modalità di beneficio, fatte salve le iniziative a sostegno delle famiglie e delle imprese adottate dal governo e di prossima erogazione”.
Le iniziative poste in essere sono le seguenti: l’assegnazione di 100 bonus spesa da 30 euro, attraverso l’acquisizione delle istanze di nuclei familiari che manifestino la necessità di avvalersene, secondo le modalità e i criteri stabiliti dall’avviso pubblico approvato; con tali istanze e dalla graduatoria che si formerà si parteciperà anche all’assegnazione di beni alimentari di prima necessità che sono stati donati da liberi cittadini, commercianti o associazioni; è stata istituita inoltre, una vera e propria RACCOLTA FONDI in denaro, per tutti coloro che volessero contribuire alla causa aiutando chi ha più bisogno in questo momento donando attraverso il codice IBAN IT12A0200879011000020138191, indicando nella causale “donazione per emergenza covid-19”; la terza iniziativa riguarda una CAMPAGNA DI ANIMAZIONE TERRITORIALE, dal titolo “INCONTRIAMOCI INSIEME CON VIRTU’ VIRTUALMENTE”, consiste nell’invitare i cittadini ad avviare gratuitamente mediante i mezzi social, momenti di socializzazione, comunicazione, animazione creativa a favore della popolazione pulsanese in diversi ambiti di interesse come momenti di lettura, animazione per bambini, laboratori di cucina, cucito, giardinaggio, scrittura, laboratori di motricità, oltre che disponibilità all’ascolto e compagnia da parte di psicologi o educatori e pedagogisti volontari; per cui chiunque volesse mettere a disposizione la propria professionalità o le proprie capacità e competenze in diversi settori può inviare il proprio progetto all’ufficio servizi sociali alla seguente mail su [email protected] .​
Nelle scorse settimane e dall’inizio dell’emergenza diverse altre importanti iniziative sono state messe in campo dall’amministrazione Lupoli in ambito sociale. Ad esempio l’attivazione del servizio Prontofarmaco e Prontospesa destinato a persone fragili come anziani, immunodepressi, disabili e persone eventualmente sottoposte in quarantena obbligatoria, prive di una rete familiare. Il servizio è a cura
dell’Amministrazione stessa che si autogestisce attraverso propri dipendenti comunali nonché cooperative in forza all’Ente ed è attivo dal lunedi al venerdì chiamando dalle 9 alle 12 il numero dell’ufficio servizi sociali 0995312249.
Per quanto riguarda la spesa a domicilio per il resto della popolazione, al fine di limitare quanto più possibile gli spostamenti, è stato redatto un elenco di tutte le attività commerciali di beni di prima necessità, curato e reso pubblico dall’Assessorato alle Attività Produttive, guidato da Francesco Marra. L’elenco riporta il nome dell’attività commerciale, la categoria merceologica, l’indirizzo e il recapito telefonico.
E’ stato inoltre reso attivo a distanza il nostro Sportello Universo Donna, il Centro di ascolto per donne vittime di violenza sia fisica che psicologica, che era stato inaugurato nel novembre scorso e attivato in maniera permanente sul territorio di Pulsano. Per dar dunque
continuità ai casi che ahimè si erano già presentati e presi in cura, oltre che per accogliere nuove eventuali situazioni drammatiche in tal senso, lo sportello è in questo momento attivo 24 ore su 24 chiamando il numero telefonico 3287482041.
Il sindaco Francesco Lupoli evidenzia: “In questo emergenza surreale tanto è il lavoro che si sta svolgendo come pubblica amministrazione per cercare di preservare il più possibile la nostra comunità e i nostri concittadini, ma non potremmo arrivare ovunque se non ci fossero tutti i volontari della protezione civile e di tutte le altre associazioni del territorio, gli imprenditori e i liberi cittadini che chi in un modo chi in un altro, stanno tendendo la mano e si stanno prestando alla causa con spirito di sacrificio e abnegazione, dimostrando un grande senso di comunità; per cui il mio ringraziamento personale e di tutta la mia amministrazione va a loro e alle forze armate per il grande impegno profuso mettendo anche a rischio la propria salute ogni giorno, ai medici di base e ai commercianti che rispettano le regole nonostante le difficoltà”.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)