Rione Tamburi: palloncini in cielo, un rosario di speranza

 

pubblicato il 22 Marzo 2020, 17:10
2 mins

Simpatica performance all’insegna della speranza domenica mattina ai Tamburi. Lo si deve a un abitante del quartiere, il signor Luciano, operatore nel settore degli addobbi, il quale ha voluto lanciare un messaggio di ottimismo alla città, in questo momento così denso di preoccupazioni per il Coronavirus, e in particolare agli abitanti dei Tamburi, da sempre alle prese con i problemi rivenienti dalla presenza dell’insediamento siderurgico.
Così nella mattinata egli si è recato in via De Vincentis, nelle immediate vicinanze delle collinette antistanti l’ex Ilva, e ha gonfiato decine di palloncini di svariati colori, unendoli poi con uno spago fino a comporre un vero e proprio rosario formato maxi, con tanto di croce finale. L’operazione, sia pur complessa, è durata pochi minuti. Poi, ponendo la grande realizzazione in favore di vento, l’ha fatta volare, innalzandosi verso l’azzurro cielo primaverile. Non c’era alcuno in strada ad assistere al lancio, nel rispetto delle severe normative anti Coronavirus, ma tanta gente si è affacciata ai balconi, applaudendo questo commovente messaggio di speranza. “Insieme ce la faremo”, hanno commentato i presenti. Non pochi si sono commossi, pregando intensamente per quanti sono alle prese con la lotta per la sopravvivenza, intubati in un lettino di ospedale. E mentre la grande corona del rosario si perdeva nel cielo dei Tamburi, il signor Luciano subito ha fatto ritorno a casa, contento di aver fatto affiorare il sorriso, almeno per qualche istante, in tanta gente.

Foto Francesco Manfuso

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)