Puglia, dall’inizio dell’emergenza 6.160 test

 

La Regione fa sapere che sono due i decessi: uno in provincia di Foggia, l'altro in quella di Lecce
pubblicato il 22 Marzo 2020, 19:51
54 secs

Dopo le cifre enunciate alle 18 dal Dipartimento della Protezione Civile nazionale, arriva il bollettino epidemiologico dettagliato della Regione Puglia, che nei numeri provincia per provincia conferma quelli, appunto, della struttura guidata dal Commissario Angelo Borrelli.
A comunicarlo è il presidente Michele Emiliano che, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica 22 marzo, in Puglia, sono stati effettuati 543 test per l’infezione Covid-19 e sono risultati positivi 111 casi, così suddivisi: 37 nella provincia di Bari; 17 nella provincia Bat; 6 nella provincia di Brindisi; 22 nella provincia di Foggia; 17 nella provincia di Lecce; 6 nella provincia di Taranto; 1 attribuito a residente fuori regione; 5 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia. Sono stati registrati 2 decessi: uno nella provincia di Lecce e uno nella provincia di Foggia. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 6.160 test.
Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 786, così divisi: 231 nella provincia di Bari; 49 nella provincia di Bat; 100 nella provincia di Brindisi; 212 nella provincia di Foggia; 120 nella provincia di Lecce; 41 nella provincia di Taranto; 13 attribuiti a residenti fuori regione; 20 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.
I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.
Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 22/03/2020 nel link.

Bollettino Covid Puglia 22.3.2020
Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)