Il Centro della Cultura Acclavio Kids si attiva su Facebook

 

Dal prossimo lunedì basterà un click accedendo da Facebook al “Centro della Cultura per l’Infanzia” per far trovare un sano svago ai più piccoli. E' l'iniziativa comunale del Centro della Cultura Acclavio Kids.
pubblicato il 21 Marzo 2020, 08:04
2 mins

Anche il Comune di Taranto si attiva per offrire uno svago guidato ai bambini che sono costretti nel proprie abitazioni ed informa attraverso la nota che segue l’iniziativa che farà viaggiare una sezione dedicata della Biblioteca Comunale Acclavio attraverso un social.

“Considerato l’inatteso, lungo e difficile periodo che stiamo attraversando, il Centro della Cultura Acclavio Kids, a prosecuzione delle attività sospese per gli eventi che stanno attraversando le nostre vite, ha attivato un percorso educativo-creativo-ricreativo dedicato a bambini/e e genitori utilizzando i comuni canali social, in questo caso Facebook.

Da lunedì 23 marzo due educatrici del Centro, dando seguito alla ferma volontà dell’Amministrazione Melucci, metteranno a disposizione dei bambini e delle famiglie opportunità per rispondere all’urgenza di trovare modalità relazionali per diminuire e alleviare la “solitudine relazionale” che si crea quando è imperativo #iorestoacasa per il bene di tutta la collettività.

Su Facebook, digitando “Centro della Cultura per l’Infanzia”, sarà possibile trovare tante letture animate e vivere il tempo in compagnia di libri, giochi, laboratori.

‘Una bella lettura ad alta voce o animata o raccontata è anche un modo per stare con i propri figli, un tempo che, sia pur limitato, è di grande importanza per la storia che stiamo vivendo‘, riferisce l’Assessore Deborah Cinquepalmi.

‘Attività e letture – conclude l’assessore – che aiuteranno bambini e genitori a tuffarsi in viaggi fantastici e avventurosi, attribuendo importanza e valore al racconto, al gioco, alla curiosità, alla creatività, alle iniziative che successivamente genitori e figli potranno autonomamente mettere in pratica semplicemente stando a casa’.

Condividi:
Share
Laureata in Lettere Moderne. Giornalista. Ha partecipato al Corso di Giornalismo dell'Ordine dei Giornalisti di Puglia. 2 figli. Ha lavorato per alcune emittenti televisive locali: Videolevante, Studio 100, Telerama, Jotv, Tele.5 (in qualità di direttore). Ha collaborato con Taranto Sera, Voce del Popolo, Paese Nuovo (allegato de L'Unità), Pigreco, Tarantoggi, Primaveraradio (circuito Popolare Network), Magazine (in qualità di direttore), Edili, Radiocittadella. Ha curato numerosi uffici stampa, tra cui il Comune di Lizzano e l'Associazione Musicale della Magna Grecia, Magna Grecia... il Premio (Provincia di Taranto), Crest, VIALIBERA. Ha condotti programmi televisivi e radiofonici.

Commenta

  • (non verrà pubblicata)