Centro Operativo Comunale, si fa il punto

 

Il sindaco Melucci in stretta collaborazione con gli operatori del COC. Riproponiamo l'iniziativa del Comune: vademecum sulle domande frequenti dei tarantini
pubblicato il 12 Marzo 2020, 09:56
2 mins

Nuova visita del sindaco Rinaldo Melucci al Centro Operativo Comunale, allestito per la gestione dell’emergenza Covid-19 ed il quotidiano coordinamento con la Prefettura e l’Asl presso il Comando di Polizia Locale di Taranto.
Il primo cittadino ionico ha fatto il punto con i collaboratori del Comune di Taranto su tutte le azioni messe in campo per garantire il rispetto dei DPCM dei giorni 8 e 9 marzo, nonché dell’Ordinanza regionale dello scorso 7 marzo.
In proposito, in stretto coordinamento con la Questura di Taranto e le altre Forze dell’Ordine, si sta provvedendo ad intensificare i controlli presso esercizi commerciali e luoghi pubblici, oltre che ad arricchire il programma di sanificazione di strade, edifici e mezzi comunali.
Come risaputo, per qualunque forma di assistenza o informazione, la centrale operativa della Polizia Locale, all’interno della quale è stato allestito il predetto COC, resta attiva 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana, sino a diversa indicazione della Prefettura di Taranto.
Ieri, Melucci ha anche rappresentato alla struttura dello Spesal le denunce ricevute a vario titolo da lavoratori e Organizzazioni sindacali, rispetto a presunte mancate osservanze del protocollo Covid-19 nella zona industriale. Gli organismi competenti sono in azione per le verifiche del caso e per sensibilizzare adeguatamente tutti i datori di lavoro interessati.
Infine, a margine della riunione, il primo cittadino ha espresso solidarietà e apprezzamento per l’iniziativa di responsabilità nei confronti dell’intera comunità da parte di Confcommercio, che sta disponendo in città il ridimensionamento delle attività commerciali non necessarie, autotutela ora superata dalle nuove disposizioni emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ieri sera.
L’Amministrazione torna a confermare che farà tutto quanto in suo potere per sostenere la ripartenza del nostro sistema economico al termine di questa emergenza.
Intanto, il Comune ha diffuso un vademecum sulle domande più frequenti dei tarantini, che vi riproponiamo ancora una volta.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)