Coronavirus, salgono a 65 i positivi in Puglia

 

Sono 9 in più rispetto a ieri. Due i decessi: una donna di 88 anni e un 90enne, entrambi con patologie pregresse e positivi
pubblicato il 10 Marzo 2020, 21:46
2 mins

Salgono a 65 i casi positivi al Covid-19 in Puglia, 9 in più rispetto a ieri. Del resto, come affermato in alcune interviste rilasciate alle maggiori tv nazionali, il presidente Emiliano ipotizza che potrebbero aumentare considerevolmente i casi nei prossimo giorni, considerando le migliaia e migliaia di pugliesi che sono rientrati nella nostra regione provenienti dal Nord.

Intanto, lo stesso Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del Dipartimento promozione della Salute Vito Montanaro fa sapere, nel consueto bollettino giornaliero, che oggi, 10 marzo e con aggiornamento alle 19, sono stati effettuati 74 test in tutta la regione per l’infezione da Covid-19 Coronavirus. Di questi 65 sono risultati negativi e 9 positivi.

Una donna di 88 anni con patologie pregresse, già risultata positiva a COVID-19, è deceduta oggi. Inoltre, un uomo di 90 anni, anch’egli  con patologie pregresse e già positivo, è deceduto oggi al Policlinico Riuniti di Foggia. Sarà l’Istituto Superiore di Sanità a stabilire il nesso tra infezione da Covid-19 con i decessi quando analizzerà i campioni clinici.

I 9 casi positivi sono cosi suddivisi: 4 in provincia di Bari; 1 nella provincia Bat; 1 in provincia di Brindisi; 1 in provincia di Foggia; 2 nella provincia  di Lecce.

Con questo aggiornamento, come detto, salgono a 65 i casi positivi registrati in Puglia per l’infezione da Covid-19 Coronavirus.

Tutti i test positivi verranno inviati all’Istituto superiore di sanità per la conferma di seconda istanza. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)