Comune, Ufficio Tributi: istituite limitazioni, ecco come fare

 

Coronavirus, primissimo provvedimento dell'Amministrazione per evitare contatti. Tutte le informazioni utili
pubblicato il 10 Marzo 2020, 09:59
52 secs

Primissimo provvedimento del Comune di Taranto in merito all’accesso agli uffici pubblici di competenza. Si tratta dell’Ufficio Tributi. In una nota, spiega il Comune, in considerazione dell’emergenza sanitaria dovuta al COVID-19 e alle indicazioni contenute nei vari DPCM e circolari ministeriali emanate al fine di porre in essere misure operative per contenere la diffusione del virus e viste le disposizioni del Sindaco (nota prot. 37112 del 9.3.2020), la Direzione Tributi INVITA TUTTI I CITTADINI A LIMITARE L’ACCESSO AGLI SPORTELLI DELL’UFFICIO TRIBUTI, SINO AL 03.04.2020, se non previo appuntamento e nei casi di necessità ed urgenza che non consentano motivatamente il differimento oltre tale data, contattando i seguenti numeri:

Alternativamente è possibile utilizzare i seguenti canali di comunicazione:
Inoltro mail per presentazioni istanze, dichiarazioni e richieste varie, con indicazione di recapito telefonico al fine di poter essere eventualmente ricontattati:
[email protected]
[email protected]

Utilizzo dello sportello telematico dei tributi “LINKMATE”, attivabile attraverso il link presente sul sito istituzionale.
Contattando i seguenti numeri telefonici per informazioni e chiarimenti:

Tenuta in debita considerazione che tutte le variazioni/comunicazioni/rettifiche nonché dichiarazioni incidenti sui tributi dovuti per l’anno 2019, a norma di legge e di regolamento, possono essere presentate entro il 30 giugno 2020.

Nel rinnovare l’invito a non recarsi personalmente nelle prossime settimane all’Ufficio Tributi, il Comune confida nella massima collaborazione possibile.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)