Assemblea dei soci del Taranto: Giove non è più amministratore unico ma rilancia per la prossima stagione

 

pubblicato il 25 Febbraio 2020, 19:34
2 mins

Riceviamo e pubblichiamo con piacere la nota dell’Aps Fondazione Taras riguardo l’Assemblea dei Soci del Taranto FC 1927 tenutasi nella mattinata odierna visto che dal club rossoblù ufficialmente nulla ci è giunto riguardo un appuntamento comunque importante della vita societaria, specie in questo momento delicato, anche se ci sono da registrare le dichiarazioni del presidente Giove, rilasciate all’emittente televisiva Canale 85, il quale ha tenuto a precisare che trattative in corso per la cessione del Taranto calcio non ce ne sono (smentendo incontri e contatti con il gruppo rappresentato dall’avvocato romano Tillia) e che anzi c’è un rilancio, da parte sua, del progetto tecnico-sportivo per la prossima stagione.

Questo, intanto, il comunicato della Fondazione Taras:”Si è tenuta nella mattinata di oggi l’Assemblea Ordinaria dei Soci del Taranto F.C. 1927, nel corso della quale sono emerse importanti novità per il futuro immediato della società. È stato approvato a maggioranza il bilancio della stagione 2018-2019, con il voto contrario dell’associazione Taras. Le motivazioni risiedono nel mancato rispetto dei termini di legge e nel fatto che, nonostante richieste formali e poi private nei giorni precedenti all’assemblea, non siano stati mostrati i documenti al socio A.P.S. Taras 706 a.C., che non ha potuto valutarli per tempo.Il nuovo amministratore unico della società è Alfonso Salvatore, nominato in sostituzione del dimissionario Massimo Giove. Si tratta di una figura vicina all’amministratore uscente, come affermato da quest’ultimo nel corso dell’assemblea.

Il trust, per poter consentire alla società di continuare a essere gestita, non si è opposto alla nomina, pur non essendo stato messo nelle condizioni di valutare la persona e/o eventuali alternative.Il Taranto ha anche un nuovo Organo di controllo, che succede al dimissionario dott. Lorenzo Vicenti: si tratta del dott. Vincenzo Spampinato, che rivestirà l’incarico di Sindaco Unico del club. Alla votazione sul punto all’ordine del giorno, il trust si è astenuto.

Nel corso dell’assemblea si è deciso il cambio della sede sociale, ora sita in piazzale Dante n° 5, e sono stati confermati gli incarichi di Rappresentanza Federale: il presidente resta Massimo Giove, la segretaria Mariagrazia Sigrisi”.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)