Ex Ilva, Patuanelli: “Stato gestirà stabilimento con un privato”

 

Il ministro dello Sviluppo economico conferma ingresso nella gestione del siderurgico senza entrare nel merito sul partner privato
pubblicato il 20 Febbraio 2020, 19:19
13 secs

E’ stato un errore affidare la gestione dell’Ilva al gruppo che aveva presentato come unico elemento migliore rispetto all’altra cordata l’elemento prezzo“. Cosi’ Stefano Patuanelli, ministro dello Sviluppo economico a 24Mattino su Radio 24. “Oggi – ha aggiunto – ci troviamo di fronte ad un impianto che produce perdite e non utili. Stiamo cercando una soluzione con una compartecipazione dello Stato all’interno dello stabilimento“. Interpellato sulla disponibilita’ di altri partner ad investire Patuanelli risponde: “In questa operazione lo Stato investe capitali ingenti, crediamo fortemente in quello che stiamo facendo insieme al nostro consulente Francesco Caio che ha lavorato benissimo e crediamo che sia il piano migliore per lo stabilimento di Taranto: quando lo Stato ha questa convinzione prescinde dal partner privato che lo accompagna. C’è una filiera dell’acciaio italiano che ha interesse che questo stabilimento continui a produrre. Che sia pronta un’altra cordata non lo confermo.

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)