Panarelli: la fiducia è a tempo…….

 

Servirebbe a qualcosa cambiare l'allenatore a dieci giornate dalla fine? C'è futuro oltre questa stagione?
pubblicato il 18 Febbraio 2020, 16:24
35 secs

Fiducia a tempo per l’allenatore del Taranto Luigi Panarelli. Lo ha deciso il presidente Massimo Giove, il quale dal match di domenica prossima contro la capolista Bitonto si attende una reazione di orgoglio da parte della sua squadra che, alla luce delle due ultime opache prestazioni fornite contro Foggia e Altamura, a dir la verità è finita nella buca con probabilità veramente minime di tirarsene fuori.

Cambiare allenatore in questo momento servirebbe a qualcosa? No se si pensa di terminare la stagione (mancano ancora ben dieci gare, l’equivalente di una lunga agonia….) mettendo in campo una formazione standard composta dai soliti quattro under e i sette over.

Sì se si affida la squadra ad un tecnico low profile, un traghettatore (Caronte….???), abituato a lavorare con i giovani ed a cavare il sangue dalle rape. Tale scelta andrebbe accompagnata dall’intenzione – confermata dai fatti – di dare ampio spazio ai tanti giovani presenti nella rosa in una sorta di warm-up in vista della prossima stagione e accantonando quegli over che sinora in campo hanno sonnecchiato.

Ma siamo sicuri che ci sarà una prossima stagione con questa compagine societaria, così come è ora???

 

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)