Il Comune lancia il festival ‘Due Mari di Verde’

 

Una serie di eventi che coinvolgeranno la sfera ambientale e quella artistico - culturale a maggio e a settembre
pubblicato il 01 Febbraio 2020, 17:56
3 mins

L’amministrazione Melucci continua la propria attività diretta ad incrementare la cultura dell’ambiente intesa come conoscenza e rispetto della natura, e come educazione alla cura del bene comune. Lo fa sapere una nota diffusa alla stampa.

Con delibera di Giunta è stata approvata una proposta progettuale denominata “Due Mari di Verde” che comprende una serie di eventi che coinvolgeranno la sfera ambientale e quella artistico – culturale. Dunque, un festival vero e proprio.

“Durante il festival – fa sapere l’assessore all’Ambiente Anna Tacente – saranno affrontate, sotto diversi aspetti, le tematiche, del ‘verde pubblico’, puntando così a momenti di aggregazione, informazione, scambi culturali, sensibilizzazione alla sostenibilità ambientale. Il festival Due Mari di Verde, fortemente voluto dal sindaco, si svolgerà in due periodi: nella prima settimana di maggio e nella prima settimana di settembre, in diverse location del territorio tarantino. Nel primo periodo ipotizzato dal 6 all’8 maggio, si organizzeremo convegni, incontri tecnici formativi, mostre mercato e laboratori in cui saranno coinvolte anche le scuole, aventi come area tematica comune il verde visto sotto diversi aspetti. Nello stesso intervallo di tempo saranno emanati avvisi pubblici finalizzati alla partecipazione a diversi concorsi di idee, contrassegnati da differenti denominazioni per caratterizzarne la natura e gli ambiti: balconi fioriti, vetrine verticali, il muraglione in fiore, verdi rondò, ‘come le api’ (concorsi per allestimento di viali verdi) foto fiorite, ‘il mio verde’ (concorso di narrativa avente ad oggetto il verde).
Si tratta di concorsi che abbracciano la cura del verde, ma anche la narrativa, la fotografia, l’architettura, la pittura. Tutto all’interno del grande progetto dell’amministrazione Melucci ‘Ecosistema Taranto – Strategia di transizione ecologica, economica ed energetica di Taranto, resilient city’, deliberato il 24 luglio 2019 dalla Giunta comunale. Il secondo periodo, collocato nel mese di settembre, sarà caratterizzato, in avvio, da un seminario sul tema ‘Le piante anti inquinamento quale soluzione per Taranto?’, al quale seguiranno numerosi altri eventi: mostre mercato, premiazione dei concorsi, notte a colori , musica libri artisti per strada, poesie, che si svolgeranno tutti nelle piazze adornate di fiori. L’obiettivo è quello di coinvolgere il numero più ampio di protagonisti: cittadini, commercianti, associazioni culturali, studenti, insegnanti, imprenditori associazioni professionali, con l’obiettivo di favorire la valorizzazione culturale e socio economica del territorio, contribuire al cambio di prospettiva per Taranto avviata dall’amministrazione Melucci”.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

2 Commenti a: Il Comune lancia il festival ‘Due Mari di Verde’

  1. Aroldo Fieri

    2 Febbraio, 2020

    I tarantini hanno scoperto quanto sono belle le piazze fiorite … peccato che gli italiani (e gli indiani) continuano a insudiciarle insieme ai nostri polmoni!

    Rispondi
  2. Giorgio Bello

    2 Febbraio, 2020

    MURAGLIONE IN FIORE??????? Vergognatevi, dovremmo lottare per abbatterlo! Il Muro di Berlino ERA alto 4 m, il ns 6,50!! VERGOGNA!!!!!!

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)