Massimo Cimaglia: laboratorio teatrale versione radiodramma

 

pubblicato il 15 Gennaio 2020, 08:47
58 secs

Si rinnova l’appuntamento tarantino con il laboratorio di recitazione diretto da Massimo Cimaglia, fissato nei giorni 31 gennaio e 1-2 febbraio. La particolarità di questo laboratorio consiste nel lavorare su alcune scene che poi verranno registrate e trasmesse a Radiocittadella. Quindi si farà teatro alla radio! Il laboratorio è aperto a tutti e si terrà presso la parrocchia San Pasquale, gli orari per tutti e tre i giorni sarà:15-20.

“L’idea nasce volendo fare un laboratorio di recitazione pensato per la radio, quelli che una volta genericamente venivano chiamati radiodrammi e che ora non potrebbero essere riproposti con lo stesso nome, pena la cancellazione dal palinsesto!” Così commenta scherzosamente l’attore tarantino questo progetto, precisando che “Sono delle storie tratte da “Taranto-Milano, storie di un viaggio in treno” di Barbara Gizzi, praticamente tutto ciò che accade e si dice in scompartimento durante in viaggio: discorsi, confessioni, liti, corteggiamenti, umanità varia. Materiale che sono presta ad essere raccontato a mò di commedia e caratterizzato.”

“Il laboratorio” – conclude Cimaglia – “sta già riscontrando notevole interesse per cui ci sono già diverse iscrizioni. Ho trovato in RadioCittadella Taranto un interlocutore molto sensibile ed interessato ed abbiamo subito trovato un accordo che probabilmente avrà anche sviluppi futuri. Per me una bella scommessa, a me piace osare e tentare cose diverse, spero davvero di vivere un’altra bella esperienza. Ci sono ancora alcuni posti liberi”

Per info e iscrizioni [email protected] oppure 3355394694

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)