Ex Ilva, Fim Fiom e Uilm chiedono incontro all’ad Morselli

 

Anche al capo del personale Arturo Ferrucci. Per fare il punto sul piano di assetto di marcia
pubblicato il 11 Gennaio 2020, 11:19
40 secs

I coordinatori di fabbrica Fim, Fiom e Uilm dello stabilimento ArcelorMittal Italia di Taranto hanno chiesto un incontro urgente all’ad Lucia Morselli e al capo del personale Arturo Ferrucci per fare il punto sul piano di assetto di marcia. I rappresentanti sindacali ritengono “fondamentale avviare un confronto con ArcelorMittal per conoscere nello specifico le scelte aziendali sia dal punto di vista della capacità produttiva che della conseguente ripartenza di alcuni reparti attualmente fermi” si legge in una breve nota stampa. 

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)